Balerion (gatto)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

Balerion è un gatto nero con un orecchio tagliato. Da piccolo era l'animale domestico di Rhaenys Targaryen a cui piaceva fingere che fosse Balerion, il drago di Aegon I Targaryen. Dopo la morte della bambina non si sa che fine faccia il gatto,[1] anche se molti lettori credono si tratti del cattivo gatto nero che Arya Stark insegue ne Il Trono di Spade e che infastidisce i gattini di re Tommen Baratheon ne La Danza dei Draghi, oltre a essere famoso per attaccare i corvi nella colonia di volatili della Fortezza Rossa.[2]


Citazioni su Balerion

È lui il vero re del castello. Più vecchio del peccato e due volte più cattivo. Un giorno, il re era a un banchetto assieme al padre della regina. E quel fetente è saltato dritto sul tavolo e ha strappato un'intera quaglia arrosto dalle dita di lord Tywin. Robert ha riso da scoppiare. Meglio che tu ti tenga alla larga da quello, ragazzina.
Una cappa dorata ad Arya Stark [1]


Potrebbe.
La risposta di George R. R. Martin quando gli è stato chiesto se il gatto catturato da Arya sia lo stesso posseduto da Rhaenys [3]



Fonti e note

  1. 1,0 1,1 Il gioco del trono, Capitolo 32, Arya.
  2. Epilogo.
  3. Jeyne Poole and the Black Cat, November 14, 1999 So Spake Martin
Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti