Ellaria Sand

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Ellaria Sand
Ellaria Sand.jpg

Alias

La baldracca del serpente [1]

Affiliazione

Casa Umber
Casa Martell

Cultura

Dorne

Coniuge

Oberyn Martell

Libri

Tempesta di Spade – Appare
Il banchetto dei corvi – Menzionata
La Danza dei Draghi - Appare

Serie TV

Stagione 4 Stagione 5

Interpretato da

Indira Varma


Ellaria Sand è l'amante del Principe Oberyn Martell e madre delle quattro figlie bastarde di Oberyn, dette Serpi delle Sabbie. Nella serie TV è interpretata da Indira Varma.

Anche Ellaria è una figlia bastarda, suo padre era Lord Harmen Uller, un nobile di Dorne.

Ellaria è adoratrice di una dea dell'amore lyseniana e viene descritta da Oberyn come sessualmente avventurosa e probabilmente bisessuale.

Indice


Aspetto

Sebbene non venga considerata una bella donna, è ritenuta attraente e accattivante, con un fare sensuale ed esotico. Ha i capelli neri.[2]

Eventi Recenti

Indira Varma nel ruolo di Ellaria Sand

Tempesta di spade

Ellaria accompagna Oberyn ad Approdo del Re, dove questi entra a far parte del Concilio Ristretto al posto del fratello, il principe Doran. È presente come ospite al matrimonio di Joffrey Baratheon e Margaery Tyrell.

Assiste anche al processo per singolar tenzone di Tyrion Lannister, durante il quale Oberyn muore brutalmente. [3]

Il banchetto dei corvi

Dopo la morte di Oberyn  Ellaria riporta i suoi resti a Dorne. Dopo aver fatto arrestare le Serpi delle Sabbie più anziane, il Principe Doran fa rinchiudere Ellaria nei Giardini dell’Acqua insieme alle sue figlie, in modo che non possano essere utilizzate in eventuali complotti. [4]

La danza dei draghi

Ellaria è presente al banchetto, dove Balon Swann consegna la testa di Gregor Clegane al Principe Doran  Ellaria è poi convocata negli alloggi privati del Principe Doran e rimane sconvolta quando Obara ritiene che la morte della Montagna sia solamente “...un inizio”.

Ellaria vorrebbe invece che questa fosse una fine, dal momento che, Tywin Lannister, Robert Baratheon, Amory Lorch e ora anche la Montagna, (ovvero tutti quelli che hanno avuto a che fare con la morta di Elia e i suoi figli) sono morti.

Ellaria teme per le sue figlie che, influenzate da Obara, Nymeria e Tyene Sand si potrebbero far coinvolgere nella ricerca di vendetta. Doran la conforta e le dice di tornare dalle sue ragazze.

Areo Hotah pensa che Ellaria sia una donna forte e coraggiosa; anche quando piange, nei suoi occhi si può vedere la sua forza. Doran pensa che abbia un cuore gentile, e che questa sua caratteristica valga più di tutto. [5]

The Winds of Winter (Inedito)

Ellaria fa ritorno al seggio di suo padre a Hellholt con la figlia Loreza Sand.

Citazioni su Ellaria

Non è propriamente bella, ma c'è in lei qualcosa che attira lo sguardo.
Sansa Stark[6]


Perfino quando piange, c'è in lei della forza.
Areo Hotah[5]


È una brava donna.
Areo Hotah[5]


Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Harmen
Uller
 
Ulwyk
Uller
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ellaria
Sand
 
{Oberyn
Martell}
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Elia
Sand
 
Obella
Sand
 
Dorea
Sand
 
Loreza
Sand
 


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti