Khalasar

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Il grande khalasar di Drogo - by Tomasz Jedruszek © Fantasy Flight Games

Un khalasar è una tribù nomade di Dothraki guidata da un khal. L'erede del khalasar, il figlio del khal, è il khalakka.

Ci sono Khalasar di varia grandezza; più potente e feroce è il khal, più il khalasar è imponente. Prima di raggiungere i trent'anni, Khal Drogo è a capo di un khalasar che conta 40.000 unità.

I Khalasar vengono divisi in sezioni dette khas. Ogni khas è guidato da un ko, uno dei capitani del khal. Quando un khal muore o è troppo vecchio per condurre la sua gente, il controllo del khalasar può essere assunto da un nuovo khal, oppure i diversi khas possono staccarsi dal gruppo e formare nuovi khalasar con a capo gli ex ko.

I Dothraki non seguiranno mai un khalakka bambino.[1] I ko si scontrano fra loro per aggiudicarsi il posto del defunto khal ed il khalakka viene ucciso affinché non possa diventare un adulto e, pertanto, un rivale.[1]


Citazioni

La morte cavalca insieme a ogni khalasar.[2]
Daenerys Targaryen


[...] Attaccate di sorpresa uno dei loro khalasar e distruggetelo, dopo di che vedrete che i dothraki non saranno più tanto ansiosi di attraversare la Rhoyne.[3]
Tyrion Lannister a Illyrio Mopatis



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti