Lannisport

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Lannisport
Lannisport.jpg
Lannisport and Castel Granito, by Feliche on Deviantart

Collocazione

Terre dell’Ovest, Continente Occidentale

Governo

Casa Lannister

Religione

Culto dei Sette Dèi

Origini del nome

Lann L’Astuto

Organizzazioni

Guardia Cittadina di Lannisport


Lannisport è una città governata dalla Casa Lannister di Castel Granito, situato a nord rispetto alla città. [1] Lord Tywin Lannister ha tra i suoi titoli anche quello di Scudo di Lannisport. [2] Lannisport si trova lungo la cosa del Mare del Tramonto, dove si incontrano la Strada del Mare, la Strada del Fiume e la Strada dell'Oro.[3] E’ uno dei maggiori porti del Continente Occidentale, e, pur essendo più piccola di Approdo del Re o Vecchia Città, è comunque più grande di Città del Gabbiano e Porto Bianco.[4] I Lannister si sono insediati in questo porto. La città è famosa per il suo commercio d’oro.[5] La Guardia cittadina del borgo è molto ben preparata. [6] La città è seggio della Casa Lannister di Lannisport e di rami congiunti come i Lannys, Lannetts, Lantells e altre branchie meno importanti ma tutti caratterizzati da folti capelli biondi.[7]

Indice

Storia

Ser Arlan di Pennytree ha disarcionato il Leone Grigio in un torneo a Lannisport. [8] Ser Quentyn Ball attacca la città durante la Ribellione dei Blackfire, uccidendo Lord Lefford fuori dalle mura.[9] Durante la Grande Epidemia di Primavera, Lannisport è stata una delle città più colpite.[10] Dunk impara a baciare in una taverna a Lannisport.[8] Lord Tywin Lannister organizza un torneo in onore di re Aerys II Targaryen a Lannisport nel 276 CA. Data la vicinanza con le Isole di Ferro, la città è spesso sotto attacco ed è stata saccheggiata e bruciata molte volte nel corso dei secoli. [11] Dyurante la Ribellione dei Greyjoy, la flotta delle Isole di Ferro distrugge completamente il porto e la sua flotta ormeggiata.[12] Aeron Greyjoy viene catturato durante la Battaglia di Isola Bella e viene portato a Lannisport in catene e passa il resto della guerra in prigione a Castel Granito.[12]

Dopo la guerra, re Robert Baratheon organizza un torneo in celebrazione della vittoria, conosciuto come il Torneo di Lannisport del 289 CA, dove ser Jorah Mormont vince la mano di Lytnesse Hightower.[12]


Eventi Recenti

Lo scontro dei re

Dopo la Battaglia di Oxcross, le truppe rimanenti di Ser Stafford Lannister ripiegano a Lannisport per ricompattarsi.[13]


Note e Riferimenti

  1. La danza dei draghi, Mappa del Sud
  2. Il gioco del trono, Appendice.
  3. The Lands of Ice and Fire
  4. So Spake Martin: Cities in Westeros (June 05, 2000)
  5. Il gioco del trono, Capitolo 54, Daenerys.
  6. So Spake Martin: Military Questions (June 21, 2001)
  7. Il banchetto dei corvi, Capitolo 21, Il Creatore di Regine.
  8. 8,0 8,1 Il Cavaliere Errante.
  9. The Mistery Knight
  10. La Spada Giurata.
  11. The Winds of Winter, Tyrion II
  12. 12,0 12,1 12,2 Lo scontro dei re, Capitolo 24, Theon.
  13. Lo scontro dei re, Capitolo 39, Catelyn.



Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti