Re della Tempesta

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

Re della Tempesta è un titolo detenuto dagli antichi sovrani della Casa Durrandon delle Terre della Tempesta fino alla Guerra di Conquista. Dominano sul Regno della Tempesta, che corrisponde approssimativamente alle attuali Terre delle Tempesta.[1]


Storia

Il primo ad avere tale titolo è Durran che, secondo la leggenda, ha costruito Capo Tempesta e conquistato l'amore di Elenei, la figlia del dio del mare e della dea del vento.[2]

I re della Tempesta creano un regno potente e riescono a espandere i loro possedimenti verso nord, conquistando le Terre dei Fiumi: col passare del tempo, però, re Arrec viene obbligato a cedere i suoi domini settentrionali alle Isole di Ferro. Durante il Secolo di Sangue l'ultimo re della Tempesta, Argilac l'Arrogante aiuta Pentos, Tyrosh e Aegon I Targaryen a sconfiggere le tigri di Volantis quando attaccano Tyrosh dopo aver conquistato Myr e Lys.[3]

L'ultimo re della Tempesta viene ucciso in battaglia da Orys Baratheon, che poi ne sposa la figlia e adotta motto e colori della Casa Durradon durante la Guerra di Conquista, creando così la Casa Baratheon.[4] Aegon I Targaryen concede a Orys il titolo di Protettore delle Terre della Tempesta.[5]


Re della Tempesta conosciuti


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti