Selhoru

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

La Selhoru è un fiume situato nell'area sudoccidentale del Continente Orientale, tributario della Rhoyne. I rhoynar la considerano una figlia della Madre Rhoyne e, per questo, la chiamano la Figlia Timida.


Geografia

La gran parte del corso della Selhoru è tortuoso e coperto di canneti.[1] Le fonti si trovano nella Foresta di Qohor, da dove il fiume prosegue poi a sud-ovest, fino al Lago delle Daghe, nel quale si getta, con le acque cariche di pigne provenienti dalla foresta. Nel punto di confluenza tra la Selhoru e la Rhoyne, si trova la città di Selhorys.[2]


Fonti e note

  1. La danza dei draghi, Capitolo 14, Tyrion.
  2. La danza dei draghi, Mappa delle Città Libere


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti