Shae

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Shae
Tyrionandshae.jpg
Tyrion e Shae - by algesiras ©

Nata il

281 AA

Morta il

300 AA, ad Approdo del Re

Libri

A Game of Thrones (Appare)

A Clash of Kings (Appare)

A Storm of Swords (Appare)

A Feast for Crows (Menzionata)

A Dance with Dragons (Menzionata)

Interpretata da

Sibel Kekilli

Serie TV

Stagione 1 - Stagione 2 - Stagione 3 - Stagione 4

Shae è una giovane donna, una prostituta a seguito degli eserciti che entra al servizio di Tyrion Lannister.

Indice


Aspetto

Shae è minuta e molto graziosa, con grandi occhi scuri e capelli neri.[1]

Storia


Sibel Kekilli nel ruolo di Shae

Shae fugge dal padre quando questi cerca di farne la sua serva da cucina e la sua puttana.[2]

Eventi Recenti

Il Trono di Spade

Shae è in servizio come prostituta per i soldati al seguito dell'esercito di Tywin Lannister, quando Bronn la porta a Tyrion, che è in cerca di compagnia femminile prima della Battaglia della Forca Verde[1]. Tyrion giace con lei sia prima che dopo la battaglia. Manifesta per lei un certo gradimento e decide di portarla con sè ad Approdo del Re, nonostante l'esplicito ordine di suo padre di non portare la prostituta a corte.[3]

Lo scontro dei re

All'arrivo ad Approdo del Re, Shae viene nascosta in una casa della città. Dato che Tyrion, avendo già disubbedito al padre portandola nella capitale, non può portarla con sè a corte. Tyrion le fa frequentemente visita, istituendosi come suo unico compagno e rendendosi conto che i suoi sentimenti per lei sono molto forti.
 Tyrion crede di aver finalmente superato il ricordo della sua prima moglie, e il suo bisogno di prostitute.





Sono libero da Tysha ora. Mi ha perseguitato per metà della mia vita., ma ormai non ho più bisogno di lei, non più di quanto abbia bisogno di Alayaya o Dancy o Marei, o le altre cento come loro con cui ho giaciuto durante gli anni. Ho Shae ora. Shae.”

[4]
Tyrion


Riconoscendo come la sua presenza ad Approdo del Re possa essere un'arma per i suoi avversari da utilizzare contro di lui, si preoccupa di tenerla al sicuro e al segreto, anche se la sua presenza è immediatamente nota a Varys, che in più occasioni facilita i loro appuntamenti.Per prima cosa, Tyrion la nasconde in una casa dove possono incontrarsi in segreto. Con l'avvicinarsi dell'esercito di Stannis Baratheon e il susseguirsi di alcune rivolte in città, Tyrion comincia a temere per l’incolumità della ragazza e la fa spostare nella Fortezza Rossa, dove le trova un impiego di copertura come cameriera al servizio di Lollys Stokeworth. I due continuano a incontrarsi.[2]

Tempesta di spade

Dopo il matrimonio di Tyrion con Sansa Stark, Shae viene messa al suo servizio come cameriera, in modo da poter comunque rimanere vicino a Tyrion. Tyrion si preoccupa della sua incolumità, ed è molto combattuto tra l'idea di mandarla lontano o di farla sposare con qualcuno, per poter rifuggire i sospetti di Cersei. Infine decide di organizzare un matrimonio tra Shae e Ser Tallad.[5] Prima di poter agire, però, Tyrion viene accusato dell'omicidio di Re Joffrey.

Durante il processo di Tyrion, Shae lo tradisce, mentendo, rivelando che ha cospirato con Sansa per uccidere Re Joffrey e Lord Tywin, rivelando inoltre tutti i più intimi dettagli della loro relazione – incluso il soprannome di lui “Mio Gigante di Lannister” - : in cambio della sua testimonianza, Cersei le ha promesso una casa ad Approdo del Re e un matrimonio con un cavaliere. 

Lei è nel letto di Lord Tywin quando Tyrion raggiunge le stanze di lui, dopo la sua fuga dalle Celle Nere. La strangola fino a ucciderla con la catena d'oro di suo padre, simbolo del suo officio.[6]



Il banchetto dei corvi


Il suo corpo viene scoperto nel letto dove Tyrion l'ha lasciato e Cersei ordina che venga fatto sparire e che la presenza di lei nelle stanze del Primo Cavaliere resti un segreto. 
[7]

Citazioni

 di Shae

Mia madre mi ha dato il nome di Shae. E gli uomini mi chiamano... spesso.[1]
Shae a Tyrion


Shae: Il mio lord ha un aspetto che incute terrore.
Tyrion: Il mio lord ha l'aspetto di un nano con un'armatura balorda.[1]


Citazioni

 su Shae

Sapevi cosa fosse.
Varys a Tyrion. (Riferendosi al fatto che Shae fosse una puttana)


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti