Valle di Arryn

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Valle di Arryn
TheValeTopo.jpg

Posizione

Continente Occidentale

Tipo

Regione dei Sette Regni

Sovrano

Casa Arryn

Religione

Culto dei Sette Dèi

Cultura

Andali
Clan delle Montagne (minoranza)

Capoluogo

Nido dell’Aquila

Centri principali

Città del Gabbiano

Luoghi principali

Le Dita
Le Tre Sorelle
Montagne della Lna

La Valle di Arryn, o semplicemente La Valle, è una delle regioni che costituiscono i Sette Regni, ma prima della Guerra di Conquista era uno stato sovrano conosciuto col nome di Regno della Montagna e della Valle. La regione è governata dalla Casa Arryn che ha il suo seggio a Nido dell’Aquila. Le nobili casate della Valle includono Hunter, Corbray, Redfort e Royce. Ai figli illegittimi nati in questa regione viene dato il cognome Stone.


Indice

Geografia

La posizione della Valle nel Continente Occidentale

La Valle di Arryn è situata sulla costa orientale del Continente Occidentale: è una regione tranquilla, ricca di terre nere, ampi fiumi placidi e centinaia di laghi che splendono come specchi alla luce del sole, protetta su tutti i lati da una catena montuosa impervia e difficile da attraversare. La Valle tende a isolarsi dal resto dei Sette Regni: gli inverni rigidi rendono impossibile il passaggio tra le montagne, che può essere effettuato soltanto negli anni più caldi e la presenza dei Clan delle Montagne i quali, in aperto conflitto con i nobili, rendono i viaggi ancora più pericolosi. La Valle può essere raggiunta seguendo la Strada Alta, che la collega alle Terre dei Fiumi, ed è protetta dalla Porta Insanguinata. [1]

I confini della Valle sono la Baia del Morso a nord, la Baia dei Granchi a sud, le Montagne della Luna, che la separano dalle Terre dei Fiumi a ovest e il Mare Stretto a est. La Valle comprende diverse zone: la Valle di Arryn stessa, le Montagne della Luna, le Dita, l’arcipelago delle Tre Sorelle, le isole di Paps e Pebble e la penisola intorno a Città del Gabbiano. Tra i luoghi principali ci sono:


Popolazione ed economia

Vedi anche: Clan delle Montagne

Gli abitanti della Valle, chiamati “uomini della Valle”, sono famosi per essere guerrieri giusti, affidabili e che hanno molto a cuore l’onore e la fede nei Sette Dèi. Alcuni abitanti della regione vivono però ai piedi delle Montagne della Luna, rifiutano l’autorità della Casa Arryn e vivono secondo le loro regole: questi Clan delle Montagne, divisi in gruppi come le Orecchie Nere e gli Uomini Bruciati, assaltano i viaggiatori sprovveduti.

L’agricoltura è diffusa nella regione e tra i prodotti principali si annoverano grano, granoturco e orzo. Zucche grandi o frutti così dolci come quelli prodotti nella Valle non crescono neanche nell’Altopiano. La Casa Waxley è famosa per la produzione di candele profumate che possono avere l’aroma di noce moscata o di altre spezie più pregiate.

Storia

L'invasione degli Andali

La Valle di Arryn è il primo luogo raggiunto dagli Andali, dalla quale poi si lanciano alla conquista dell’intero Continente Occidentale. Per questo motivo la Casa Arryn vanta la più pura discendenza andala di tutti i Sette Regni e domina la regione, nota come Regno della Montagna e della Valle, per i successivi seicento anni.


La Guerra di Conquista

Quando Aegon il Conquistatore e le sue sorelle giungono sul continente con l’intento di unificare tutti i regni, la Valle è dominata dalla regina Sharra Arryn in qualità di reggente per il figlio Ronnel Arryn. Sharra, considerata la donna più bella del Continente Occidentale, promette ad Aegon la resa, a patto che lui la sposi e scelga il piccolo Ronnel come successore, ma Aegon rifiuta. Gli Arryn riescono a vincere la Battaglia di Città del Gabbiano, ma quando Visenya Targaryen brucia l’intera flotta della Valle, la loro forza si riduce drasticamente. Sharra raggruppa l’esercito alla Porta Insanguinata, ma Visenya, a cavallo di Vhagar, supera lo sbarramento e vola fino a Nido dell’Aquila. Quando la regina torna alla fortezza trova Ronnel seduto in braccio a Visenya: Sharra decide quindi di arrendersi e la Casa Arryn non perde la sua posizione predominante, ottenendo il titolo di Protettore dell’Est e difensore della Valle per conto della Casa Targaryen di Approdo del Re.


La Ribellione di Robert Baratheon

La Ribellione di Robert Baratheon ha avuto origine proprio nella Valle, quando Jon Arryn rifiuta di consegnare a re Aerys II i suoi protetti, Robert Baratheon ed Eddard Stark. I ribelli riescono a sconfiggere le forze reali a Città del Gabbiano e lord Arryn decide di continuare ad aiutare Robert ad assicurarsi il dominio sul Trono di Spade, lasciando così il dominio della Valle nelle mani di Nestor Royce, che mantiene la carica per tutto il periodo in cui Jon Arryn serve a corte in qualità di Primo Cavaliere del Re.


Eventi recenti

Il trono di spade

Paesaggio tipico della Valle by Tysen Johnson

Dopo la morte di Jon Arryn, la vedova Lysa Arryn e il figlio Robert lasciano Approdo del Re e tornano a Nido dell’Aquila, chiudendo i contatti con il resto dei Sette Regni. [2] Catturato Tyrion Lannister, Catelyn Tully, per seminare eventuali inseguitori, decide di portarlo a Nido dell’Aquila per avere un giusto processo. [3] Ottenuta la libertà, nel momento stesso in cui lascia la Valle Tyrion viene fermato da alcuni leader dei Clan delle Montagne: il Folletto li convince ad allearsi con lui anziché ucciderlo e lo seguono fino all’accampamento dell’esercito dei Lannister. [4]


Lo scontro dei re

Lysa Tully, reggente della Valle, continua a mantenere una politica isolazionista, rifiutando sia le richieste di aiuto dell’alleanza Stark-Tully che quelle del governo centrale di Approdo del Re.


Tempesta di spade

Per riportare la Valle di Arryn sotto il dominio del Trono di Spade una volta per tutte, il Concilio Ristretto incarica Petyr Baelish di andare a Nido dell’Aquila e corteggiare Lysa Tully. [5] Petyr accetta e poco tempo dopo torna alle Dita in quanto terre di suo dominio, insieme a Sansa Stark, fuggita da Approdo del Re dopo le Nozze Viola. Qui egli sposa Lysa e grazie a questa unione la Valle accetta ufficialmente il re sul Trono di Spade. [6] Dopo aver ucciso Lysa, Petyr assume ufficialmente il titolo di reggente della Valle per conto del giovane Robert Arryn. [7]


Il banchetto dei corvi

I Lord Dichiaranti, gli altri potenti nobili della Valle, non approvano l’ascesa al potere di Petyr Baelish e si riuniscono a Nido dell’Aquila per discutere gli sviluppi della situazione, al termine della quale, però, Petyr riesce ad assicurarsi un periodo di prova come reggente. [8] A causa dell’imminente arrivo dell’inverno, la corte di Nido dell’Aquila, tra cui Robert Arryn e Alayne Stone, è costretta a lasciare il castello prima che venga isolato dalla neve. Il cuore del potere della Valle si sposta così al castello presso le Porte della Luna. [9]


La Danza dei Draghi

Durante il suo viaggio verso Porto Bianco, Davos Seaworth si ferma a Sisterton, nell’arcipelago delle Tre Sorelle. Il lord locale, Godric Borrell, decide di far proseguire Davos senza conseguenze. [10]


Case della Valle

House Arryn.PNG Casa Arryn di Nido dell'Aquila.

OldBaelish.png Casa Baelish delle Dita.
Belmore.PNG Casa Belmore di Fortecanto.
Borell.png Casa Borrell di Dolcesorella.
House Coldwater.PNG Casa Coldwater di Acqua Bruciata.
Corbray.png Casa Corbray di Casa del Cuore.
Donniger.png Casa Donniger.
House Egen.PNG Casa Egen.
Elesham.png Casa Elesham di Paps.
Grafton.png Casa Grafton di Città del Gabbiano.
House Hardyng.PNG Casa Hardyng.
Hersy.png Casa Hersy di Newkeep.
House Hunter.PNG Casa Hunter di Sala dell'Arco Lungo.

Lynderly.png Casa Lynderly di Foresta del Serpente.
House Melcolm.PNG Casa Melcolm di Vecchia Ancora.
House Moore.PNG Casa Moore.
Pryor.PNG Casa Pryor di Pebble.
House Redfort.png Casa Redfort di Redfort.
Royce.png Casa Royce di Pietra di Runa.
House Royce of the Gates of the Moon.png Casa Royce delle Porte della Luna.
Ruthermont.png Casa Ruthermont.
House Shett.png Casa Shett di Torre del Gabbiano.
Sunderland.png Casa Sunderland delle Tre Sorelle.
House Templeton.png Casa Templeton di Nove Stelle.
House Tollett.PNG Casa Tollett di Grey Glen.

Upcliff.png Casa Upcliff.
House Waynwood.PNG Casa Waynwood di Querce di Ferro.
Wydman.png Casa Wydman.
Waxley large.png Casa Waxley di Wickenden.


Citazioni

La valle di Arryn si stendeva fino alle foschie dell'orizzonte orientale e oltre. Una terra quieta, fatta di fertile suolo nero, solcata da vasti, lenti fiumi, punteggiata di mille piccoli laghi che riflettevano la luce del sole come mille specchi, protetta da ogni lato da quei grandi picchi
Catelyn Tully [11]


I Lord della Valle sono numerosi e, come in ogni grande gruppo, sono presenti diverse visioni del mondo
George R.R. Martin



Fonti e Note





Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti