Antico Palazzo

L'Antico Palazzo © Fantasy Flight Games

L'Antico Palazzo è il principale edificio della vasta fortezza di Lancia del Sole e la sede della Casa Martell di Dorne.[1] Ospita una grande sala per banchetti e ricevimenti, un solarium per il principe di Dorne e due splendide torri, la Torre della Lancia e la Torre del Sole.[2][3]



Struttura

Sul palazzo svetta la Torre della Lancia, un'imponente torre di pietra alta 150 piedi, ai quali si aggiungono i 30 piedi d'altezza della guglia terminale dorata a forma di lancia. In cima alla torre si trovano comodi appartamenti nei quali vengono talvolta confinati ostaggi di nobili natali.[1][2]

La Torre del Sole si caratterizza per la cupola d'oro e vetro piombato. Al di sotto della cupola si trova la sala del trono, un'ampia stanza circolare con finestre dagli spessi vetri colorati e pavimenti in marmo pallido. Su di una pedana si ergono due scranni gemelli, diversi solamente nell'emblema che li orna, la lancia per i Martell ed il sole risplendente per i Rhoynar di Nymeria. Il trono della lancia è quello su cui siede il principe di Dorne.[1]


↑Vai a inizio sezione

Storia

L'Antico Palazzo viene edificato con l'unificazione di Dorne per opera del dorniano Mors Martell e della sua moglie guerriera, Nymeria dei Rhoynar. Attorno a Nave di Sabbia, l'antica e angusta fortezza dei Martell, si sviluppa così il vasto complesso fortificato che prenderà il nome di Lancia del Sole.[4]

Durante la Guerra di Conquista, Rhaenys Targaryen vola sino a Lancia del Sole in groppa a Meraxes per chiedere la sottomissione della principessa di Dorne, Meria Martell. Quest'ultima, tuttavia, non si piega.[5]

Nel corso della Prima Guerra di Dorne, la principessa Meria scaraventa Lord Rosby da una finestra in cima alla Torre della Lancia.[6]

Recatosi a Dorne per negoziare la pace in seguito alla guerra del suo predecessore Daeron I, re Baelor I Targaryen è accolto nell'Antico Palazzo dal principe di Dorne.[7]


↑Vai a inizio sezione

Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Ai Giardini dell'Acqua, Doran Martell, principe di Dorne, incarica il siniscalco Ricasso di riaprire gli appartamenti nella Torre del Sole.[1]

A causa della gotta, una volta di ritorno a Lancia del Sole, Doran viene trasportato sino in cima alle scale della Torre del Sole da Areo Hotah. Il principe ordina dunque ad Areo d'imprigionare le Serpi delle Sabbie nella Torre della Lancia.[1]

Mentre è ospite a Lancia del Sole, Myrcella Baratheon soggiorna nella Torre del Sole.[8] Dopo che il suo tentativo d'incoronare la bambina fallisce, la principessa Arianne Martell viene confinata nella Torre della Lancia.[2]


La danza dei draghi

Nell'Antico Palazzo, il principe Doran allestisce un lauto banchetto, che fa seguito all'arrivo di Ser Balon Swann con il teschio di Ser Gregor Clegane. Al termine dei festeggiamenti, egli si ritira con la figlia Arianne e le Serpi delle Sabbie nel solarium per discutere delle mosse da attuare nel "gioco del trono".[3]


↑Vai a inizio sezione

Fonti e note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 1,4 Il banchetto dei corvi, Capitolo 2, Il Capitano delle Guardie.
  2. 2,0 2,1 2,2 Il banchetto dei corvi, Capitolo 40, La Principessa nella Torre.
  3. 3,0 3,1 La danza dei draghi, Capitolo 38, L'Osservatore (Areo I)).
  4. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Lancia del Sole.
  5. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, La Conquista.
  6. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Dorne contro i Draghi.
  7. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Baelor I.
  8. Il banchetto dei corvi, Capitolo 13, Il Cavaliere Disonorato.
↑Vai a inizio sezione

Ultima modifica il 30 lug 2015 alle 18:26