Casa Brax

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Versione del 8 ott 2015 alle 19:21 di Valja (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Casa Brax di Valle del Corno
House Brax.PNG

Stemma

unicorno rampante viola su sfondo grigio

Regione

Terre dell'Ovest

Seggio

Valle del Corno

Lord attuale

lord Tytos Brax

Erede

Flement Brax

Alfieri di

Casa Lannister di Castel Granito

La Casa Brax di Valle del Corno è una casata nobile delle Terre dell'Ovest i cui membri sono fra i più importanti alfieri della Casa Lannister di Castel Granito. Il seggio della casa è Valle del Corno e il suo stemma rappresenta un unicorno rampante viola su sfondo grigio.[1][2] Il motto è sconosciuto.


Indice

Storia

La Casa Brax è nata durante il periodo dell'Invasione Andala, tramite il matrimonio di Primi Uomini e la nobiltà andala.[3]

Lord Andros Brax si reca a Delta delle Acque nella speranza di concordare il matrimonio dei suoi eredi con Catelyn o Lysa della Casa Tully, figlie di lord Hoster Tully, Protettore del Tridente.[4]


Eventi recenti

Il trono di spade

Tra i cavalieri arrivati ad Approdo del Re per il Torneo del Primo Cavaliere ce n'è uno con i colori della Casa Brax.[5] Durante la Guerra dei Cinque Re, i Brax rispondono alla chiamata di lord Tywin Lannister: ser Flement Brax è alla guida degli esploratori che trova Tyrion Lannister e i clan, provenienti dalle Montagne della Luna.[1] Ser Flement è nell'ala destra dell'esercito durante la Battaglia della Forca Verde.[6]

Lord Andros Brax e i suoi alfieri sono invece nell'esercito guidato da ser Jaime Lannister e comanda poi l'accampamento occidentale durante l'assedio di Delta delle Acque. Ser Tytos Brax viene catturato nella Battaglia del Bosco dei Sussurri[7], mentre lord Andros, nel tentativo di attraversare il fiume e difendere gli altri accampamenti, annega durante la Battaglia degli Accampamenti, quando la chiatta su cui viaggia si ribalta e lui non riesce a rimanere a galla a causa del peso dell'armatura che lo trascina a fondo.[8] Tytos diventa quindi lord di Valle del Corno, ma passa il resto della guerra prigioniero in una fortezza sconosciuta.


Lo scontro dei re

Ser Rupert Brax viene ucciso durante la Battaglia di Oxcross.[9] Arya Stark vede i colori della Casa Brax all'interno dell'esercito di Tywin Lannister che lascia Harrenhal.[10] Ser Robert Brax muore nella Battaglia dei Guadi.[11] Anche ser Flement Brax cerca di guadare i fiumi, ma senza successo.


Tempesta di spade

Ser Flement Brax è uno dei nobili che accompagnano Tyrion Lannister a dare il benvenuto al principe Oberyn Martell ad Approdo del Re.[12] Ser Flement viene chiamato a testimoniare contro Tyrion per la morte di re Joffrey Baratheon e racconta di come ha sentito il Folletto minacciare il sovrano.[13]


Il banchetto dei corvi

Lord Tytos Brax arriva ad Approdo del Re per scortare la salma di Tywin Lannister fino a Castel Granito.[14] Ser Flement Brax parte invece al seguito di Jaime Lannister alla volta di Delta delle Acque per porre fine all'assedio e guida un contingente di duecento cavalieri.[15]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Brax noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Andros
 
Rupert
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Tytos
 
Robert
 
Flement
 
Morya Frey
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Robert
 
Walder
 
Jon
 
 


Membri storici


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti