Drago di Ghiaccio (costellazione)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Versione del 18 mar 2016 alle 23:05 di Valja (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Il Drago di Ghiaccio è una costellazione che si trova nella parte settentrionale del cielo del Continente Occidentale. Deve il suo nome al Drago di Ghiaccio, una creatura leggendaria dell'Occidente.


Indice

Informazioni

L'occhio azzurro del drago di ghiaccio punta verso nord[1], mentre la coda punta verso sud.[2] Il drago di ghiaccio compare anche nei racconti della Vecchia Nan, dove si dice che il suo respiro sia molto freddo.


RIferimenti nei libri

Il cavaliere dei Sette Regni

Sulla strada per Standfast insieme al suo scudiero Egg, Dunk guarda il cielo e vede alcune sue vecchie conoscenze, le varie costellazioni, una delle quali è il Drago di Ghiaccio. Le nuvole a nord oscurano l'occhio del drago.[1]


Lo scontro dei re

Quando Bran Stark chiede a Osha come raggiungere la Barriera, la donna gli dice di "cercare il drago di ghiaccio" e seguire il suo occhio blu.[3]


Tempesta di spade

Durante il loro viaggio verso la Barriera, quando Bran Stark e gli altri si perdono, devono solo aspettare una notte limpida e fredda, dove le nuvole non intralcerebbero loro la vista, per trovare il Drago di Ghiaccio nel cielo. Bran ricorda che l'occhio del drago punta sempre verso nord, come gli ha detto Osha.[4]

La notte precedente alla scalata della Barriera da parte dei bruti, Jon Snow va alla ricerca di Spettro. Guardando verso il cielo, riconosce la costellazione e pensa di essere ormai un vecchio amico del Drago di Ghiaccio.[5]

Dopo aver lasciato il Castello di Craster, Samwell Tarly e Gilly seguono la coda del drago di ghiaccio per essere certi di procedere verso sud.[2]


Vedi anche


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti