Hellholt

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Versione del 30 lug 2015 alle 18:22 di Daughter of Winter (Discussione | contributi)

(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Dorne e l'ubicazione di Hellholt (in rosso).
L'insediamento urbano ai piedi di Hellholt - Folko Streese© FFG
Il molo di Hellholt - Simon Dominic© Fantasy Flight Games.

Hellholt o il Hellholt è la sede della Casa Uller di Dorne. Si erge nella parte meridionale della regione, presso la sorgente del fiume Brimstone, a est di Sandstone e ad ovest di Vaith.[1] Si tratta di un castello lugubre e inospitale.[2]


Indice


Storia

Hellholt viene eretto dagli Uller, avventurieri andali, durante la grande invasione del Continente Occidentale.[2] Il castello prende il nome da un turpe avvenimento: Lord Uller invita i suoi nemici ad un banchetto per poi rinchiuderli nel salone nell'edificio, al quale appicca le fiamme condannando gli avversari ad ardere vivi.[3][4]

In principio alla Prima Guerra di Dorne, gli Uller evacuano il castello in quanto i Targaryen inceneriscono le roccaforti dei dorniani con il fuoco dei loro draghi. La regina Rhaenys Targaryen, in groppa a Meraxes, scompare nell'assedio di Hellholt ed il suo corpo non viene mai ritrovato. Taluni ipotizzano che sia sopravvissuta alla caduta del drago e che sia dunque stata rinchiusa e torturata nei sotterranei dell'edificio.[5]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Arianne Martell intende incoronare Myrcella Baratheon a Hellholt. Prima che possa riuscire nell'impresa, lei e i suoi sostenitori sono tuttavia fermati lungo il Sangue Verde da un gruppo capeggiato da Areo Hotah.[6]


Fonti e note

  1. The Lands of Ice and Fire.
  2. 2,0 2,1 Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, L'avvento degli Andali.
  3. Una possibile traduzione di "Hellholt" potrebbe infatti essere "Fortezza Infernale".
  4. A World of Ice and Fire (App).
  5. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Dorne contro i Draghi.
  6. Il banchetto dei corvi, Capitolo 21, Il Creatore di Regine.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti