Mordente

Brave companions small.png
Mordente
Brave companions small.png
Biter.jpg
Mordente © Amoka

Affiliazione

Bravi Camerati

Cultura

Terre della Corona

Morto

nel 300 CA presso la Locanda dell'Incrocio

Libri

Lo scontro dei re - Appare
Tempesta di spade - Menzionato
Il banchetto dei corvi - Appare

Serie TV

Stagione 1 Stagione 2 Stagione 4

Interpretato da

Gerard Jordan

Mordente è uno dei criminali che Yoren preleva dalle celle di Approdo del Re quando va a cercare nuove reclute per i Guardiani della Notte, e parte poi col gruppo alla volta della Barriera. Nella serie tv è interpretato da Gerard Jordan.


Aspetto e carattere

Mordente è enorme e calvo, con la pelle molle e cascante. La lingua gli è stata tagliata via e non riesce a parlare, ma emette solo sibili. Ha fatto affilare i denti. [1]


↑Vai a inizio sezione

Storia

Trovato orfano da Rorge, Mordente è stato addestrato per combattere ferocemente contro i cani nelle fosse di combattimento a Fondo delle Pulci.


↑Vai a inizio sezione

Eventi recenti

Lo scontro dei re

Mordente è uno dei tre criminali incarcerati nelle celle nere. [2] Yoren lo considera così pericoloso da tenerlo incatenato dentro una gabbia insieme a Jaqen H'ghar e Rorge durante il viaggio verso la Barriera. [3]

Quando il gruppo viene attaccato nei pressi dell'Occhio degli Dei dai soldati guidati da ser Amory Lorch, Mordente e gli altri due prigionieri si trovano intrappolati nella gabbia circondata dal fuoco, ma Arya Stark, prima di fuggire, lancia loro un'ascia, così da poter liberarsi e salvarsi. [4] Mordente e i suoi compagni riescono nell'impresa e in qualche modo entrano nel gruppo di ser Amory Lorch, giungendo poi ad Harrenhal. [5]

Su richiesta di Jaqen, ma pur con riluttanza, Mordente e Rorge aiutano Arya a liberare i prigionieri del Nord catturati dai Bravi Camerati, solo perché la bambina aveva salvato loro la vita in precedenza. Dopo la liberazione, Mordente rimane ad Harrenhal con i mercenari. [6]


Tempesta di spade

Mordente (Gerard Jordan) nella serie tv

Mordente fa parte del gruppo addetto agli approvvigionamenti che cattura Jaime Lannister e Brienne di Tarth vicino a Maidenpool. Rorge dice a Jaime che Mordente ha staccato a morsi i capezzoli e i seni di una septa durante le operazioni di approvvigionamento e i saccheggi compiuti come membro dei Bravi Camerati. [7]


Il banchetto dei corvi

Dopo la morte di Vargo Hoat, leader dei Bravi Camerati, Mordente segue Rorge e i mercenari rimasti e partecipa al Saccheggio di Padelle Salate.

Alla Locanda dell'Incrocio, dopo che Rorge viene ucciso in duello da Brienne di Tarth, Mordente riesce a sopraffare la donna e inizia a morderle la faccia selvaggiamente. Viene fermato da Gendry che gli infilza una lancia nel collo uccidendolo. [8]


↑Vai a inizio sezione

Citazioni su Mordente

E negli occhi del ciccione calvo, con i denti a punta e le pustole purulente sulle guance, non c'era niente di umano
Arya Stark[1]



↑Vai a inizio sezione

Fonti e Note

  1. 1,0 1,1 Lo scontro dei re, Capitolo 5, Arya.
  2. Il banchetto dei corvi, Capitolo 4, Brienne.
  3. Lo scontro dei re, Capitolo 1, Arya.
  4. Lo scontro dei re, Capitolo 16, Bran.
  5. Lo scontro dei re, Capitolo 30, Arya.
  6. Lo scontro dei re, Capitolo 47, Arya.
  7. Tempesta di spade, Capitolo 21, Jaime.
  8. Il banchetto dei corvi, Capitolo 37, Brienne.
↑Vai a inizio sezione

Ultima modifica il 29 dic 2014 alle 13:16