Ambrose Butterwell

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Butterwell.png
Ambrose Butterwell
Butterwell.png

Alias

Il vecchio Sangue-di-latte
Il lord delle mucche
Lord Culo-di-burro

Titoli

Lord di Bianchemura
Primo Cavaliere del Re

Affiliazione

Casa Butterwell

Data di nascita

Tra il 160 CA e il 161 CA[1]

Consorte

Sconosciuta (1°)
Lady Frey (2°)

Libri

La spada giurata - Menzionato
Il cavaliere misterioso - Compare

Lord Ambrose Butterwell è il signore di Bianchemura ed il capo della Casa Butterwell al tempo dei re Daeron II[2] e Aerys I Targaryen.


Indice


Aspetto

Ambrose ha all'incirca cinquant'anni quando prende una nobildonna della Casa Frey come seconda moglie. Ha guance "burrose" e radi capelli color paglia.[3]


Storia

Inizialmente, Lord Ambrose serve il regno come Maestro del Conio di Aegon IV Targaryen.[3] Viene poi innalzato alla carica di Primo Cavaliere da Daeron II. La sua abilità nello svolgere l'officio assegnatogli è tuttavia messa in discussione dalla sua totale incapacità di fronteggiare la Prima Ribellione dei Blackfyre.[2] Viene dunque rimpiazzato da Lord Hayford.[2] I suoi due figli maschi che han combattuto nella ribellione, uno contro Daemon Blackfyre e l'altro a fianco di re Daeron II, hanno perso entrambi la vita.[3] Suo figlio minore muore invece al dilagare della Grande Epidemia di Primavera.[3]

Per festeggiare le nozze con Lady Frey, Lord Ambrose indice il Torneo di Bianchemura. Il vincitore si aggiudicherà l’uovo di drago donato da re Aegon IV a suo nonno. L’uovo viene tuttavia rubato prima di poter essere assegnato. Dopo che ha cercato d’inviare un messaggio al padre ricorrendo all’anello di quest’ultimo per convincere un maestro ad aiutarlo, Egg è portato al cospetto di Lord Butterwell. Ambrose smentisce la sua presunta affiliazione alla Casa Blackfyre e fugge con Lord Frey. Nel corso del torneo, i sostenitori dei Blackfyre si adunano e complottano per porre Daemon II Blackfyre sul Trono di Spade. Prima che scoppi un’insurrezione in piena regola, però, Lord Corvo di Sangue fa il suo ingresso a capo di un esercito e tronca sul nascere la Seconda Ribellione dei Blackfyre. Per la parte da lui avuta nel tentativo di ribellione, Lord Ambrose perde Bianchemura, il seggio della casata, e mantiene solamente un decimo delle sue ricchezze.[3]


Famiglia

 
 
 
Lady Frey
 
Ambrose
 
Moglie sconosciuta
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Figlio
 
Figlio
 
Figlio
 
Figlia
 
Tommard Heddle
 
Figlia
 
Lord Risley
 
Figlia
 
Lord Costayne
 
 
 


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti