Amory Lorch

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Lorch.png
Amory Lorch
AmoryCoA.jpg
Lorch.jpg
Amory Lorch by Amoka

Titolo

Ser
Castellano di Harrenhal

Affiliazione

Casa Lorch
Casa Lannister

Cultura

Terre dell'Ovest

Morto

nel 299 CA ad Harrenhal

Libri

Il gioco del trono - menzionato
Lo scontro dei re - compare
Tempesta di spade - menzionato
Il banchetto dei corvi - menzionato
La danza dei draghi - menzionato

Serie tv

Stagione 2

Interpretato da

Fintan McKeown

Ser Amory Lorch è un cavaliere della Casa Lorch e alfiere della Casa Lannister. Il suo stemma personale è una manticora nera su sfondo rosso.[1] Nella serie televisiva è interpretato da Fintan McKeown.

Amory Lorch (Fintan McKeown) nella serie tv


Indice

Aspetto

Amory è un uomo tozzo di statura media, con il volto pallido e porcino, gli occhi piccoli e la voce stridula e acuta.[1][2] Viene considerato un uomo crudele e non molto intelligente.


Storia

Amory è il responsabile dell'omicidio della principessa Rhaenys Targaryen, di soli 3 anni, durante il Sacco di Approdo del Re. Alla testa di un gruppo di soldati Lannister, Amory trascina la bambina urlante fuori da sotto il letto del padre e la pugnala una dozzina di volte.[3][4]

Quando lord Tywin Lannister, che aveva dato l'ordine di uccidere gli eredi di Rhaegar, chiede poi ad Amory perché ci siano voluti un centinaio di colpi per uccidere una bambina di 3 anni, Amory risponde che Rhaenys non voleva saperne di stare zitta. Più avanti lord Tywin commenta che se gli dèi avessero dato ad Amory almeno l'intelligenza di una rapa, avrebbe usato qualche buona parola e un cuscino per uccidere la bambina.[4]


Eventi recenti

Il gioco del trono

Allo scoppio della Guerra dei Cinque Re, lord Tywin Lannister ordina al fratello Kevan di guidare ser Amory, ser Gregor Clegane e i mercenari di Vargo Hoath nelle Terre dei Fiumi per trovare provviste e bruciare tutto quello che non riescono a portare via. Ognuno dei tre comandanti avrà un seguito di trecento cavalieri.[5]


Lo scontro dei re

Il gruppo di ser Amory incontra e attacca le reclute dei Guardiani della Notte di Yoren (tra cui si nasconde Arya Stark): Amory è responsabile della morte di Yoren e di molte altre reclute all'Occhio degli Dèi.[1]

Amory cattura poi due persone innocenti, un apicoltore e la moglie, che minaccia di continuo di impiccare se lord Beric Dondarrion non si arrende. Quando Beric si arrende a lui, Amory fa impiccare comunque i due prigionieri e Beric, tra i due. Il lord della folgore viene poi resuscitato da Thoros di Myr.[6]

Amory viene scelto come castellano di Harrehal da lord Tywin Lannister, quando il lord parte con la maggior parte dei suoi uomini e si dirige verso est, per affrontare Stannis Baratheon.[7] Durante il suo periodo come castellano, ser Amory beve gran parte dei vini conservati nelle cantine del castello.[8] Viene infine catturato da lord Roose Bolton, quando quest'ultimo convince Vargo Hoat a tradire i Lannister e aiutarlo a conquistare il castello. Dopo la caduta di Harrenhal, ser Amory viene fatto sfilare nudo davanti a lord Roose e Vargo, per poi essere buttato nella fossa dell'orso, dopo aver supplicato inutilmente di aver salva la vita. Arya Stark assiste alla morte di ser Amory per mano dell'orso e commenta:

È tutto nero, quell'orso. Tutto nero come Yoren.
[9]



Tempesta di spade

Tywin Lannister dice al figlio Tyrion che ha intenzione di dare la colpa per le morti di Elia Martell e dei suoi figli ad Amory, così da evitare di consegnare ser Gregor Clegane a Oberyn Martell, giunto ad Appodo del Re in cerca di giustizia per la sorella e i nipoti.[4]


Il banchetto dei corvi

Parlando con il principe Doran Martell, ser Arys Oakheart dice che solo i mostri oserebbero fare del male a delle bambine, ma il principe ricorda la terribile fine di sua nipote Rhaenys per mano di ser Amory.[10]

Ser Roger Hogg racconta a Jaime Lannister di come ser Amory abbia attaccato la sua torre a Corno di Scrofa, nonostante lui fosse fedele alla Casa Hayford, alleati di Approdo del Re.[11]


Differenze con la serie televisiva

Nella serie televisiva, Amory Lorch (interpretato da Fintan McKeown) appare solo nella seconda stagione e ha un ruolo più marginale: si trova ad Harrenhal insieme a Tywin Lannister e i suoi uomini quando scopre Arya Stark rubare i messaggi del lord. Presa dal panico, la bambina ordina a Jaqen H'ghar di ucciderlo e ser Amory muore davanti a un esterrefatto Tywin Lannister.[12]


Citazioni di Amory

I ragazzini muoiono come tutti gli altri. E lo stesso vale per i vecchi.
Ser Amry a Yoren[1]



Citazioni su Amory

Vargo Hoat lo ha fatto fare a pezzi da un orso dopo la caduta di Harrenhal. Dovrebbe essere un dettaglio abbastanza macabro da fare contento perfino Oberyn Martell.
Tywin Lannister[4]



In seguito, gli domandai perché erano stati necessari oltre cinquanta colpi di lama per uccidere una bimba di quanti anni... due, tre? Mi rispose che lei gli aveva dato un calcio, e che non la smetteva di urlare. Se a Lorch gli dèi avessero concesso metà cervello di una rapa, lui l'avrebbe calmata con qualche parolina dolce e usato un soffice cuscino.
Tywin Lannister sulla morte di Rhaenys Targaryen[4]



Ser Amory fece uscire la principessa Rhaenys da sotto il letto di suo padre Rhaegar e la pugnalò a morte.
Tyrion Lannister [3]



Arys: "Solamente un animale farebbe del male a una bimba."

Doran: "Anche mia sorella Elia aveva una figlia. Si chiamava Rhaenys. E anche lei era una principessa. Chi è pronto ad affondare un pugnale nel corpo della principessa Myrcella non lo farebbe con malvagità, così come non c'era malvagità in ser Amory Lorch quando uccise Rhaenys, se è realmente stato lui a ucciderla.

Ser Arys Oakheart e il principe Doran Martell[10]



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti