Arnolf Karstark

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Karstark.PNG
Arnolf Karstark
House Karstark.PNG
Arnolf Karstark TheMico.jpg
Arnolf Karstark © The Mico

Alias

Lord Arnolf

Titoli

Castellano di Karhold

Affiliazione

Casa Karstark

Cultura

Nord

Nato

a Karhold

Libri

Il banchetto dei corvi - menzionato
La Danza dei Draghi - compare
The Winds of Winter - compare

Arnolf Karstark è un membro della Casa Karstark e lo zio di lord Rickard Karstark. E' il castellano di Karhold[1], ma gli uomini di Stannis Baratheon lo chiamano Lord Karstark in segno di cortesia.


Indice

Aspetto e carattere

Arnolf è magro, storpio e gobbo a causa dell'età e cammina appoggiandosi a un bastone. Ha la spalla sinistra più alta della destra, il collo esile e rugoso, occhi grigi e strabici. Un po' di capelli bianchi è tutto quello che lo separa dalla calvizie. Ha i denti gialli e la sua barba biforcuta è grigia e bianca in egual misura, ma comunque ispida.[2] Theon Greyjoy lo considera "la misera ombra di un uomo".


Eventi recenti

La danza dei draghi

In seguito al suo arrivo al Nord, Stannis Baratheon manda lettere a tutti i lord per obbligarli a giurargli fedeltà e Arnolf è l'unico a rispondergli positivamente, offrendo al re il suo supporto.[3] Viene successivamente rivelato che il suo appoggio a Stannis è solo una mossa per spingere il Trono di Spade a giustiziare Harrion Karstark, lord di Karhold e prigioniero dei Lannister, quando la notizia dell'alleanza dei Karstark con il re ribelle sarebbe giunta ad Approdo del Re. Alla morte di Harrion Karhold sarebbe passata alla sorella Alys, che Arnolf avrebbe costretto a sposare il figlio Cregan e rivendicare il titolo e i domini della Casa Karstark. Inoltre, Arnolf è segretamente alleato con lord Roose e Ramsay Bolton affinché convinca Stannis ad assalire Forte Terrore: l'esercito di Arnolf l'spetterà aspettato al castello e, una volta iniziato l'assedio, si rivolterà contro gli uomini del Sud. In cambio, lord Roose garantirà il completo perdono ad Arnolf.

Jon Snow suggerisce però a Stannis di attaccare Deepwood Motte, non Forte Terrore, mandando a monte il piano di Arnolf, che si unisce all'esercito di Stannis presso il Villaggio di Contadini, durante la marcia verso Grande Inverno. Arnolf porta con sé quattrocento lancieri, due gruppi di arcieri, una dozzina di lancieri a cavallo e un maestro con una gabbia di corvi.[2] L'uomo pianifica di tradire Stannis durante la battaglia in arrivo, ma Alys Karstark rivela il piano a Jon Snow dopo essere fuggita da Karhold per evitare il matrimonio con il cugino Cregan ed essersi rifugiata alla Barriera. Jon scrive a Stannis rivelando le vere intenzioni di Arnolf.


The Winds of Winter

Tycho Nestoris consegna a Stannis Baratheon il messaggio di Jon Snow in tempo. Il re fa condurre a sé Arnolf, il figlio Arthor e tre dei suoi nipoti con la scusa di fare colazione insieme. Appena entra nella torre di guardia del villaggio, Arnolf vede Theon Greyjoy incatenato in un angolo e capisce che Stannis è a conoscenza del suo tradimento.

I cavalieri di Stannis circondano i cinque uomini: due dei nipoti di Arnolf cercano di resistere e vengono feriti gravemente, ma l'anziano non lotta. Stannis promette che moriranno tutti e cinque, ma, se velocemente o lentamente al rogo, dipenderà dalla loro volontà di cooperare.[4]


Famiglia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{?}
 
 
 
 
 
Arnolf
Karstark
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{Rickard
Karstark}
 
 
Cregan Karstark
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Arthor Karstark
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Harrion
Karstark
 
{Torrhen
Karstark}
 
{Eddard
Karstark}
 
Alys
Karstark
 
Sigorn
dei
Thenn
 
Tre figli
 


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti