Aron Santagar

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
SantagarCoA.png
Aron Santagar
SantagarCoA.png
Ser Aron Santagar TheMico.jpg
Aron Santagar by TheMico

Titolo

Ser
Maestro d'armi della Fortezza Rossa

Affiliazione

Casa Santagar

Cultura

Dorne

Morto

nel 299 CA ad Approdo del Re

Libri

Il gioco del trono - compare
Lo scontro dei re - compare
Il banchetto dei corvi - menzionato

Ser Aron Santagar è un cavaliere della Casa Santagar e maestro d'armi della Fortezza Rossa.


Indice

Carattere

Secondo ser Rodrik Cassel è un uomo vanesio, ma onesto.[1]


Eventi recenti

Il gioco del trono

Quando Catelyn Tully e Rodrik Cassel arrivano ad Approdo del Re per cercare il proprietario del pugnale usato dall'uomo che ha cercato di uccidere Bran, Rodrik fa visita a ser Aron che, in quanto maestro d'armi, potrebbe riconoscere l'arma.[1]

Ser Aron partecipa al Torneo del Primo Cavaliere: la sua giostra contro Lothor Brune finisce in pareggio, ma viene poi sconfitto da lord Jason Mallister.[2]


Lo scontro dei re

Ser Aron fa parte della scorta che viene attaccata dalla folla nelle strade di Approdo del Re, dopo aver accompagnato la principessa Myrcella Baratheon al porto per la sua partenza alla volta di Dorne. Viene ucciso dalla folla inferocita e il suo corpo ritrovato successivamente, quasi irriconoscibile, vicino alla pietra che era stata usata per spaccargli la testa.[3]


Il banchetto dei corvi

Nel tentativo di rendere Podrick Payne un guerriero, Tyrion Lannister chiede a ser Aron di addestrarlo, ma, dopo la morte di quest'ultimo, Podrik non riprende gli allenamenti.[4]

Ser Aron non è stato ancora sostituito da un altro maestro d'armi alla Fortezza Rossa.[5]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti