Balon Swann

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Swann.PNG
Balon Swann
Kingsguard.PNG
Balonswann.jpg
ser Balon Swann by TheMico©

Titolo

Ser

Affiliazione

Casa Swann
Guardia Reale

Libri

Il gioco del trono - compare
Lo scontro dei re - compare
Tempesta di spade - compare
Il banchetto dei corvi - compare
La danza dei draghi - compare

Ser Balon Swann è un cavaliere della Casa Swann. E’ il secondo figlio di lord Gulian Swann, l’attuale lord di Stonehelm, e un membro della Guardia Reale di re Joffrey Baratheon.


Indice

Aspetto e Carattere

Ha il torace largo, la corporatura massiccia e braccia grosse e muscolose.[1] E’ giovane, coraggioso, cortese ed è un ottimo combattente. [2] Molti considerano Balon Swann un valido cavaliere degno di indossare la Cappa Bianca della Guardia Reale. [2] [3]


Storia

E’ un rinomato cavaliere da torneo e si è sempre distinto nelle mischie.[4] Ha un’ottima manualità con la lancia, è letale con la mazza chiodata ed è un eccezionale arciere.[2]


Eventi Recenti

Il gioco del trono

Ser Balon è presente al Torneo del Primo Cavaliere ad Approdo del Re. Vince contro Alyn ma viene successivamente battuto da Ser Gregor Clegane. [5] Prende parte alla gara con l’arco dove arriva secondo, battuto da Anguy.

Balon è presente alla battuta di caccia in cui viene ucciso re Robert I. [6] Viene suggerito da Ditocorto a Ned come alleato nel suo tentativo di detronizzare Cersei. Ned, al suo posto come alleate, sceglie le Cappe Dorate. Rimane a corte dopo la morte di re Robert. [7]


Lo scontro dei re

Ser Balon prende parte al Torneo per il tredicesimo compleanno di Re Joffrey disarcionando Morros Slynt nella seconda giostra del giorno. [8] Continua a rimanere a fianco di re Joffrey ad Approdo del Re sebbene suo fratello si schieri con re Renly prima e con re Stannis poi, mentre suo padre si da per malato nel suo seggio di Stonehelm. [2]

Durante una cena offerta da Lady Tanda Stokeworth, Lord Gyles Rosby brinda “alla salute del re” e Ser Balon Swann commenta che di coppe, per brindare al re, ne servirebbero almeno altre tre (Una per re Joffrey, altre due per i suoi zii Renly e Stannis e una per Robb Stark). La battuta era stata lanciata per allietare lo spirito della cena ma Lord Varys racconta l’accaduto a Tyrion Lannister e il Primo Cavaliere ad interim decide di non prendere provvedimenti, considerando lo scherzo per quello che è: uno scherzo. [9]

Ser Balon è parte del seguito che accompagna la principessa Myrcella al porto per la sua partenza verso Dorne. Egli cavalca a fianco della regina Cersei e sopravvive alla rivolta causata dall’attacco di un gruppo di popolani. [10] Successivamente viene scelto per entrare nella Guardia Reale da Cersei, in sostituzione di Ser Preston Greenfield, che muore nella rivolta. Tyrion approva la scelta della sorella in quanto considera Ser Balon un cavaliere corretto e onorevole. [11]

E’ uno dei tre membri della Guardia Reale che combatte in prima linea nella Battaglia delle Acque Nere. Insieme a Tyrion Lannister e Ser Mandon Moore conduce le forze Lannister all’attacco.[12] E’ l’unico dei tre a fare ritorno dentro le mura durante la temporanea sopraffazione da parte delle forze di Stannis. [12] Dopo la battaglia, Ser Balon e le altre Guardie Reali passano il resto della notte a concedere il cavalierato a più di seicento uomini. [13]


Tempesta di Spade

Ser Balon è il primo testimone nel processo contro Tyrion Lannister per la morte di re Joffrey I. Nonostante testimoni di non credere che Tyrion possa aver davvero ucciso re Joffrey, racconta alla corte come l’uomo abbia colpito Joffrey in seguito alla rivolta avvenuta nel giorno della partenza di Myrcella per Dorne, mostrando così un’immagine violenta dell’uomo. [14]

Al suo ritorno in città, Jaime nota che Ser Balon ha svolto il suo dovere di Guardia Reale con onore e lo considera un valido cavaliere, forse il più onorevole tra tutti i suoi compagni. Quando Jaime tiene una riunione con la Guardia Reale in quanto Comandante, chiede a ser Balon come si comporterebbe se suo fratello ser Donnel decidesse di attaccare re Tommen; Balon promette di non aver intenzione di comportarsi come lo Sterminatore di Re si comportò nella stessa situazione. [15]


Il banchetto dei corvi

Balon vigila con attenzione in compagnia di Jaime Lannister sul cadavere di Tywin Lannister.[16] Successivamente viene assegnato da ser Jaime come guardia giurata di re Tommen e il cavaliere compie il suo compito con efficienza. [3]

In seguito la regina reggente Cersei gli impone di essere l’ambasciatore della testa di ser Gregor Clegane a Doran Martell e, insieme, lo impegna di un altro compito segreto. Per nascondere le sorti di Arys Oakheart e Myrcella a Balon, il principe Doran Martell ordina alle casate principali di Dorne di rallentare l’arrivo del cavaliere. Gli Wyls lo trattengono portandolo a caccia per otto giorni lungo la Strada delle Ossa e il suo arrivo viene festeggiato con sfarzi a Yronwood. Lady Jordayne organizza dei tornei in suo onore , mentre Lady Toland cerca di usare le sue arti di seduzione a Collina degli Spettri. [17]


La Danza dei Draghi

Ser Balon arriva a Lancia del Sole e presenta il teschio di ser Gregor al principe Doran durante un banchetto in suo onore. Presenti alla cena a fianco del principe Doran ci sono Arianne Martell, Obara Sand, Ellaria Sand, Tyene Sand, Nymeria Sand, Areo Hotah e una dozzina di altri lord. Arianne cerca di flirtare con ser Balon ma il cavaliere resiste alle sue attenzioni. Horah nota che ser Balon sia un uomo meno avvenente ma più imponente del suo confratello giurato Aerys. [1]

Prima che parta da Approdo del Re, Cersei Lannister ordina a ser Balon di riportare indietro la principessa Myrcella con la scusa di porgere una visita a suo fratello. Come parte del piano, il principe Doran deve accompagnare la principessa e fermarsi ad Approdo del Re per occupare il seggio vacante nel Consiglio Ristretto. Anche il principe Trystane è invitato a visitare la città. Ser Doran vorrebbe compiere un viaggio più agevole in nave ma il risoluto ser Balon insiste che un viaggio in mare potrebbe essere troppo pericoloso. [18] In una stanza privata, Doran Martell rivela ad Arianne, Tyene, Obara, Nymeria, Ellaria e Areo Hotah che i suoi amici ad Approdo del Re lo hanno informato del piano di Cersei di voler far cadere la comitiva in un’imboscata. L’attacco dovrebbe essere guidato da un gruppo di briganti uniti dall’urlo “Mezzouomo” e avrebbe come fine quello di uccidere il principe Trystane. Ser Balon ammetterebbe falsamente di aver visto Tyrion Lannister durante l’agguato, facendo così ricadere le colpe della morte del principe sul nano. L’insistenza di ser Balon riguardo a un viaggio via terra ha solo che contribuito a dimostrare i sospetti del principe Doran. Il principe aggiunge anche che, sebbene sia piuttosto chiaro che ser Balon non apprezzi gli ordini che gli sono stati dati, è costretto ad obbedire. [18]

Per poter evitare che il piano della regina abbia buon fine, ser Balon viene portato da Myrcella dove può vedere con i suoi occhi cosa ser Gerold Dayne ha fatto al suo viso. La principessa è stata istruita da Arianne su cosa dovrà dire e racconta che l’assassino del suo confratello è lo stesso ser Gerold, quando nella realtà è stato Areo Hotah ad uccidere Arys. Myrcella prega ser Balon di fare giustizia e l’uomo manda così una lettera ad Approdo del Re dove comunica di essere in viaggio alla ricerca del fuggitivo ser Gerold. [19]


Citazioni su ser Balon

"Questo cavaliere non si lascia sedurre facilmente come il suo confratello. Ser Arys, a dispetto dei suoi anni, era un ragazzo, questo è un uomo, e cauto."
[1]



Albero Genealogico

 
 
 
Gulian
 
 
 
 
 
Walder Frey
 
Cyrenna
 
 
 
Theomar Smallwood
 
Ravella
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Donnel
 
Balon
 
 
Jared Frey
 
Alys Frey
 
Luceon Frey
 
 
Carellen Smallwood
 
 


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti