Boremund Baratheon

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Baratheon.PNG
Boremund Baratheon
House Baratheon.PNG

Titolo

Lord di Capo Tempesta

Affiliazione

Casa Baratheon

Cultura

Terre della Tempesta

Nato

nel o tra il 51 CA e il 60 CA

Libri

La principessa e la regina - menzionato
The Rogue Prince - menzionato

Boremund Baratheon è il lord di Capo Tempesta durante il regno di Viserys I Targaryen. Muore prima dell'inizio della guerra civile, nel 129 CA.


Aspetto e carattere

Lord Boremund è un uomo anziano e bellicoso.


Storia

Boremund è figlio del secondo matrimonio della regina Alyssa Velaryon con lord Robar Baratheon.

Sotto il dominio di lord Boremund, la Casa Baratheon è una fervida sostenitrice delle rivendicazioni al trono di Rhaenys Targaryen e dei suoi figli. Boremund è infatti sempre stato il più leale amico della principessa.[1]

Ha almeno un figlio, Borros, che gli dà quattro nipoti femmine.[2]

Quando Rhea Royce muore, nel 115 CA, un corvo giunge a Capo Tempesta e Boremund manda un messaggero via nave al marito della donna, il principe Daemon Targaryen, impegnato a combattere nelle Stepstones.[1]


Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti