Bryce Caron

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Caron.png
Bryce Caron
Rainbow Guard.PNG
Bryce Caron by quickreaver.jpg
Bryce Caron by FFG

Alias

Bryce l'Arancione

Titolo

Lord di Canto Notturno
Lord delle Terre Basse

Affiliazione

Casa Caron
Guardia Arcobaleno
Casa Baratheon di Capo Tempesta

Cultura

Terre della Tempesta

Morto

nel 299 CA alla Baia delle Acque Nere

Libro/i

Il trono di spade – appare
Lo scontro dei re – appare
La danza dei draghi - menzionato

Lord Bryce Caron è il capo della Casa Caron di Canto Notturno e uno dei membri della Guardia Arcobaleno di re Renly I. Viene ucciso in duello durante la Battaglia delle Acque Nere.


Indice

Storia

Bryce è il figlio di lord Bryen Caron ed è un guerriero rispettato. Diventa lord di Canto Notturno e delle Terre Basse dopo che il padre, la madre, il fratello e tutte le sue sorelle muoiono a causa di una terribile malattia nel 289 CA. L'unico suo parente ancora in vita è il suo fratellastro, ser Rolland Storm, figlio naturale di suo padre.


Eventi recenti

Il trono di spade

Bryce partecipa al Torneo del Primo Cavaliere ad Approdo del Re tenutosi in onore di lord Eddard Stark, ma viene sconfitto da ser Jaime Lannister della Guardia Reale. [1] Il nome di lord Bryce è tra quelli che vengono letti ad alta voce durante il primo incontro della corte di re Joffrey I, inserendolo così nella lista di nobili a cui è stato ordinato di tornare nella capitale per giurare fedeltà al sovrano, altrimenti saranno considerati traditori. [2]


Lo scontro dei re

Quando lord Renly Baratheon si dichiara re, lord Bryce decide di sostenere la sua rivendicazione e viene nominato membro della nuova Guardia Arcobaleno del giovane sovrano, dove indossa l'arancione, per questo si guadagna il soprannome di Bryce l'Arancione. [3] Lord Bryce è tra i nobili che partecipano al banchetto al campo di Renly a Ponte Amaro e spinge un altro membro della Guardia Arcobaleno, ser Robar Royce, a giocare con daghe e pugnali. [4]

Quando Renly scopre che Stannis ha stretto d'assedio Capo Tempesta, lord Bryce lo accompagna al seggio della Casa Baratheon. È presente alla trattativa senza risultati tra Renly e Stannis sotto le mura di Capo Tempesta. Successivamente Renly gli affida il comando del fianco sinistro del suo esercito per la battaglia che sta per avvenire. [5] Prima dell'inizio della battaglia però Renly viene assassinato da Melisandre.

Dopo la morte di Renly, Bryce si allea con Stannis, offrendosi di sfidare a duello ser Cortnay Penrose: se avesse vinto, avrebbe consegnato Capo Tempesta, ma Stannis rifiuta la sua proposta. [6] A seguito della conquista della fortezza, Bryce dice a Stannis che dovrebbe rimandare Melisandre a Roccia del Drago prima di attaccare Approdo del Re per evitare di diffondere la diceria che Stannis abbia vinto la corona grazie agli incantesimi della donna. Bryce viene ucciso in battaglia durante un duello contro ser Philip Foote. [7] Il Trono di spade assegna suoi domini, titoli e redditi a ser Phlip, nonostante il fratellastro illegittimo di Bryce e fedele a Stannis, ser Rolland Storm, avanzi una rivendicazione sulle proprietà della Casa Caron.

Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti