Casa Barbarossa

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Barbarossa
None.png

Lord attuale

Gerrick Sanguereale

Regione

Terre lungo la Barriera

Titolo

Re dei Bruti

Vassalli di

Casa Baratheon di Roccia del Drago

Fondatore

Gerrick Sanguereale

Anno di fondazione

300 CA

La Casa Barbarossa è una nobile casata di recente fondazione. Nasce nel 300 CA alla Barriera ed ha per capostipite Gerrick Sanguereale.


Indice


Eventi recenti

La danza dei draghi

Il Lord Comandante Jon Snow permette al Popolo Libero di attraversare la Barriera in cambio di fedeltà ai Guardiani della Notte e di appoggio nella lotta contro gli Estranei. Uno dei capi dei bruti ad accettare simili condizioni è Gerrick Sanguereale, un razziatore che dice di discendere da Raymun Barbarossa, il re oltre la Barriera che ha invaso il Nord al tempo del nonno del nonno di Jon.[1] Tormund Veleno dei Giganti sostiene che Gerrick discenda, in realtà, dal fratello minore di Raymun, conosciuto come il Corvo Rosso tra i membri del Popolo Libero. Il Corvo Rosso è fuggito durante la Battaglia di Lago Lungo, lo scontro nel quale hanno perso la vita Raymun e tutti i suoi figli.[2]

Ser Axell Florent, Primo Cavaliere della regina Selyse Florent, presenta Gerrick come "Gerrick della Casa Barbarossa, Re dei Bruti". Selyse trova un fidanzato alle tre figlie femmine di Gerrick: lo stesso Axell e i suoi cavalieri Ser Brus Buckler e Ser Malegorn di Redpool. Le nozze saranno celebrate nel nome del Signore della Luce.[3] Gerrick ha anche un figlio maschio, che diviene uno dei giovani ostaggi dei Guardiani della Notte secondo i patti conclusi tra Jon Snow e Tormund.[2]


La Casa Barbarossa alla fine del terzo secolo


Citazioni

Saranno delle brave mogli, e daranno ai loro mariti figli di sangue reale. Discendono come loro padre da Raymun Barbarossa, che è stato re oltre la Barriera.[2]
Gerrick Sanguereale presenta le sue tre figlie a Jon Snow.



Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti