Casa Belmore

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Belmore di Fortecanto
Belmore.PNG

Stemma

sei campane d'argento (3-2-1) su sfondo viola

Titolo

Lord di Fortecanto

Lord attuale

lord Benedar Belmore

Regione

Valle di Arryn

Seggio

Fortecanto

Alfieri di

Casa Arryn di Nido dell'Aquila

La Casa Belmore di Fortecanto è una casata nobile della Valle di Arryn i cui membri sono tra i più importanti alfieri della Casa Arryn di Nido dell'Aquila. Il suo stemma rappresenta sei campane d'argento (3-2-1) su sfondo viola[1][2] e il seggio è Fortecanto. Il motto è sconosciuto.


Indice

Eventi recenti

Tempesta di spade

La Casa Belmore si schiera con lord Yohn Royce, che chiede con insistenza a Lysa Tully di entrare nella Guerra dei Cinque Re.

Ser Marwyn Belmore è il capitano delle guardie di lady Lysa a Nido dell'Aquila e viene preso in giro da Marillion, che lo soprannomina "Ser Ding Dong". Quando Petyr Baelish sposa Lysa, il nuovo lord di Nido dell'Aquila sostituisce Marwyn con ser Lothor Brune.[3]


Il banchetto dei corvi

Ser Marwyn Belmore si reca a Nido dell'Aquila con lord Nestor Royce e ser Albar Royce per fare domande a lord Petyr Belish ed Alayne Stone riguardo alla morte di Lysa Tully.[4]

Lord Benedar Belmore è uno dei sei Lord Dichiaranti ed il primo ad arrivare alle Porte della Luna, bloccando così la via dei rifornimenti verso Nido dell'Aquila. Petyr non vede lord Benedar come una minaccia, dato che si può facilmente corrompere con del denaro. Durante l'incontro a Nido dell'Aquila, lord Benedar fa amicizia con Petyr[1] e partecipa poi al matrimonio di Lyonel Corbray a Città del Gabbiano, un evento che quasi tutti gli altri Lord Dichiaranti evitano.[5]

Ser Marwyn diventa capitano delle guardie alle Porte della Luna.[6]


Membri della casata al termine del terzo secolo

I Belmore conosciuti che vivono durante l'arco temporale narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:

Con legami non specificati al ramo principale:


Membri storici


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti