Casa Bettley

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Bettley
Bettley.png

Stemma

Tre coleotteri azzurri su sfondo oro

Regione

Terre dell'Ovest

Alfieri di

Casa Lannister di Castel Granito

La Casa Bettley è una casata nobile delle Terre dell'Ovest. Il suo stemma rappresenta tre coleotteri azzurri su sfondo oro.[1][2]


Indice

Eventi recenti

Lo scontro dei re

Arya Stark vede i colori dei Bettley tra gli stendardi che lasciano Harrenhal insieme a lord Tywin Lannister.[1]


Il banchetto dei corvi

Una delle guardie che presidiano le porte di Maidenpool all'arrivo di Brienne di Tarth indossa il giallo e blu della Casa Bettley.[3]

Lo stendardo della Casa Bettley è tra quelli che partecipano al corteo per riaccompagnare la salma di lord Tywin Lannister a Castel Granito. Poco dopo, ser Jaime Lannister vede Jon Bettley allenarsi alla quintana nel cortile della Fortezza Rossa.[4]

Jon fa parte poi delle forze che lasciano Approdo del Re per porre fine all'Assedio di Delta delle Acque.[5] Dopo la resa del castello, Jon parte insieme a ser Lyle Crakehall per dare la caccia ai fuorilegge nei dintorni di Darry.[6]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Bettley conosciuti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti