Casa Cafferen

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Cafferen di Fawnton
Cafferen.png

Stemma

Due cerbiatti bianchi uno opposto all'altro su sfondo verde

Seggio

Fawnton

Regione

Terre della Tempesta

Alfieri di

Casa Baratheon di Capo Tempesta

La Casa Cafferen di Fawnton è una casata nobile delle Terre della Tempesta. Il suo seggio è Fawnton e il suo stemma rappresenta due cerbiatti bianchi uno opposto all'altro su sfondo verde.[1][2]


Indice

Storia

Durante la Ribellione di Robert Baratheon, Lord Cafferen è inizialmente un lealista Targaryen. Viene catturato a Sala dell'Estate, dove avrebbe dovuto congiungersi con i Fell e i Grandison, sconfitti uno ad uno da lord Robert Baratheon. Lord Cafferen si schiera quindi con Robert e muore combattendo per lui durante la Battaglia di Ashford per mano di lord Randyll Tarly, che lo decapita e ne manda la testa a re Aerys II Targaryen.[1]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Cafferen noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:

  • Nessun membro di questa casata è ancora apparso.


Membri storici


Fonti e Note

  1. 1,0 1,1 Tempesta di spade, Capitolo 36, Davos.
  2. The Citadel. Heraldry: Houses in the Stormlands


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti