Casa Cole

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Cole
House Cole.png

Stemma

Dieci tondi neri (4, 3, 2, 1) su campo scarlatto

Regione

Terre della Tempesta

La Casa Cole è una nobile casata in esilio delle Terre della Tempesta. Il suo blasone è costituito da dieci tondi neri su campo scarlatto.[1][2]


Indice


Storia

Il membro più celebre della casata è Ser Criston Cole, figlio di un attendente di Blackhaven, il seggio della Casa Dondarrion.[3] Criston viene nominato Lord Comandante durante il regno di Viserys I Targaryen. Viserys designa come propria erede legittima la figlia di primo letto Rhaenyra Targaryen ma, alla morte del re, Criston e la regina vedova Alicent Hightower pongono la corona sul capo del principe Aegon, che ascende così al Trono di Spade come Aegon II Targaryen. Tale avvenimento provoca lo scoppio della guerra dinastica conosciuta come Danza dei Draghi. Per la parte avuta nell'incoronazione di Aegon, Criston viene soprannominato il Creatore di Re.[1]


Eventi recenti

La danza dei draghi

Dick e Will Cole sono entrambi esuli nel Continente Orientale e mercenari militanti nella Compagnia Dorata.[4] Non si sa tuttavia con certezza se discendano veramente dalla Casa Cole, in quanto i membri delle compagnie libere possono scegliersi il nome che preferiscono.


La casata al termine del terzo secolo

I Cole conosciuti e che vivono al tempo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Membri storici


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti