Casa Grimm

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Grimm di Scudo Grigio
Grimm.png

Stemma

Scudo araldico grigio con cerchi bianchi a ripetizione al cento circondato da navi lunghe a ripetizione su sfondo grigio-verde

Regione

Isole Scudo, Altopiano

Seggio

Grimston, Scudo Grigio

Lord attuale

lord Guthor Grimm

Alfieri di

Casa Tyrell di Alto Giardino

La Casa Grimm di Scudo Grigio è una casata nobile delle Isole Scudo dell'Altopiano. Domina Scudo Grigio dal castello di Grimston. Secondo fonti semi-ufficiali, lo stemma rappresenta uno scudo araldico grigio con ripetuti cerchi bianchi, circondato da navi lunghe a ripetizione su sfondo grigio-verde.[1] Il motto è sconosciuto.


Indice

Storia

Durante la Danza dei Draghi lord Grimm si schiera con i neri di Rhaenyra Targaryen.


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Le Isole Scudo sono un'importante forza marittima e la prima linea di difesa quando, in passato, gli Uomini di Ferro cercavano di risalire il Mander per razziare l'Altopiano. Hotho Harlaw racconta che il septon di lord Guthor Grimm dichiara la resa del castello dopo che ser Harras Harlaw sconfigge sette uomini: dato che il sette è il numero sacro del Credo, il septon ha interpretato la sconfitta di 7 uomini come un presagio divino.

A seguito della conquista delle Isole Scudo, re Euron Greyjoy concede il dominio di Scudo Grigio a ser Harras.[2] Lord Grimm è imprigionato nel suo castello, secondo le voci che giungono ad Approdo del Re.[3]


Casa Grimm alla fine del terzo secolo

I Grimm conosciuti durante l'arco di tempo narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti