Casa Humble

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Humble
None.png

Regione

Isole di Ferro

Alfieri di

Casa Greyjoy di Pyke

La Casa Humble è una casata nobile delle Isole di Ferro. Stemma e motto sono sconosciuti.


Indice

Storia

La Casa Humble è considerata una casata nobile minore, poiché i suoi membri discendono da servi e mogli di sale.[1]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Victarion Greyjoy vede dei membri della Casa Humble a Vecchia Wyk per l'Acclamazione di Re. Durante il banchetto alla vigilia della cerimonia, Will Humble, uno dei sostenitori di Victarion, perde una scommessa ed è costretto a mangiarsi uno stivale.[1] Quellon Humble si schiera invece dalla parte di Euron Greyjoy.[2]

Quellon informa Victarion della presenza di stregoni sulla nave di Euron, la Silenzio. Victarion vede poi Quellon durante il banchetto per celebrare la vittoria al Castello di Scudo di Quercia dopo la Battaglia delle Isole Scudo. Ha strappato un arazzo dal muro ed ora lo indossa come mantello.[3]


La danza dei draghi

Andrack Humble, un guerriero con un braccio solo, fa parte del contingente che Victarion Greyjoy lascia a difesa di Moat Cailin. Quando Dagon Codd rifiuta l'offerta di Theon Greyjoy, la resa del castello in cambio di un passaggio sicuro, Andrack uccide Dagon. Dopo aver accettato la resa però, Andrack e gli altri uomini di ferro vengono scorticati vivi su ordine di Ramsay Bolton.[4]


Membri della casata al termine del terzo secolo

Gli Humble conosciuti che vivono durante l'arco temporale narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti