Casa Jast

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Jast
House Jast.PNG

Stemma

Nero, interzato in pergola rovesciata gialla tra tre teste di leone gialle

Lord attuale

Antario Jast

Regione

Terre dell'Ovest

Alfieri di

Casa Lannister di Castel Granito

La Casa Jast è una casata nobile delle Terre dell'Ovest, i cui membri sono alfieri della Casa Lannister di Castel Granito. Secondo fonti semiufficiali, lo stendardo è nero, interzato in pergola rovesciata gialla tra tre teste di leone gialle.[1] Seggio e motto sono sconosciuti.


Indice

Eventi recenti

Lo scontro dei re

Lord Antario Jast si unisce all'esercito Lannister radunato da ser Stafford Lannister. Dopo la Battaglia di Oxcross, viene riferito a Tyrion Lannister, ad Approdo del Re, che lord Antario è morto.[2]


Tempesta di spade

Viene rivelato che lord Antario Jast non è morto a Oxcross, bensì è stato catturato, così come i suoi figli. Passa il resto della guerra prigioniero a Pinkmaiden.[3]


Il banchetto dei corvi

Lord Antario Jast viene liberato al termine della Guerra dei Cinque Re, ma la prigionia e le ferite ricevute in battaglia l'hanno ridotto all'ombra dell'uomo che era un tempo. Lord Antario si unisce al gruppo di nobili che scorta la salma di Tywin Lannister da Approdo del Re a Castel Granito.[4]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Jast noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti