Casa Merryweather

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Merryweather di Lunga Tavola
544px-House Merryweather.PNG

Stemma

Cornucopia dorata che riversa del cibo su sfondo bianco, bordo dorato

Motto

Ammirate la nostra abbondanza

Regione

Altopiano

Seggio

Lunga Tavola

Lord attuale

Orton Merryweather

Erede

Russell Merryweather

Alfieri di

Casa Tyrell di Alto Giardino

La Casa Merryweather di Lunga Tavola è una casata nobile dell'Altopiano. Il suo seggio, Lunga Tavola, si trova sul punto di confluenza dei fiumi Blueburn e Mander. Il loro stemma rappresenta una cornucopia dorata dalla quale fuoriescono frutta e verdura (mele, carote, prugne, cipolle, asparagi, rape e altri frutti di vari colori) su sfondo bianco e bordo d'oro.[1][2] Il motto è "Ammirate la nostra abbondanza".[3]


Indice

Storia

Un tempo i Merryweather erano una casata ricca e potente, tanto che uno dei suoi membri ricopre il ruolo di reggente per conto di re Aegon III Targaryen.[4]

Durante un banchetto organizzato la prima volta che Cersei Lannister giunge a corte, lord Owen Merryweather propone di aumentare la tassa sul vino, proposta che spinge lord Rykker a fare una battuta sull'abilità di lord Tywin Lannister di cagare oro.[5]

Re Aerys II Targaryen sceglie lord Owen come Primo Cavaliere del Re, ma nel 282 CA, quando l'uomo non riesce ad arginare la Ribellione di Robert Baratheon, il sovrano lo priva del titolo di primo cavaliere, di quello di lord, delle terre e dei domini e lo manda in esilio.[6] [1] Owen era soprannominato "il primo cavaliere dalle mani bucate".[7]

Quando re Robert Baratheon ascende al Trono di Spade restituisce ai Merryweather parte dei loro domini, ma la ricchezza e il prestigio della famiglia sono ben lontani da quelli di cui potevano vantarsi nel passato.[7] Lord Orton non è ricco e potente quanto lo era suo nonno Owen.[8]


Eventi recenti

Tempesta di spade

Taena Merryweather, moglie di lord Orton giunta ad Approdo del Re nell'entourage di Margaery Tyrell, si fa notare dalla regina Cersei Lannister al processo contro Tyrion Lannister per la morte di re Joffrey, sostenendo di aver visto il Folletto mettere qualcosa nel bicchiere del giovane sovrano durante il banchetto. Lady Taena è una sconosciuta agli occhi dei Lannister: la regina è piacevolmente compiaciuta di questa audace testimonianza, mentre Tyrion è furioso per la menzogna e non capisce perché una donna che non conosce si azzardi tanto.[9]


Il banchetto dei corvi

Durante le nozze di re Tommen Baratheon e Margaery Tyrell, Taena Merryweather ne approfitta di nuovo per avvicinarsi alla regina Cersei Lannister, che ricorda quanto la testimonianza della donna di Myr sia stata importante nel processo contro il Folletto.[10] Taena diventa così amica, consigliera e confidente di Cersei; una donna a cui la regina rivela tutti i suoi complotti e i suoi punti di vista e Taena ricambia riferendole informazioni preziose su Margaery e le sue damigelle.[11] Cersei sa che Taena è una serpe, una donna ambiziosa, e cerca infatti di carpirne i segreti per poterli usare contro di lei, se un giorno si rivelasse necessario.[7] Taena è anche partner sessuale sporadico della regina.[11] Cersei offre a Taena la possibilità di prendere suo figlio Russell come protetto della corona.[12]

Per legare meglio i Merryweather a sé e assicurarsi la loro lealtà, Cersei nomina lord Orton Merryweather lord giustiziere (Maestro delle Leggi) nel suo Concilio Ristretto[7] elevandolo poi a Primo Cavaliere del Re per sostituire ser Harys Swyft, diventato Maestro del Conio.[13] Lord Orton, considerato da tutti inadatto ai ruoli che ricopre, è un leccapiedi e un inetto, sempre disposto ad assecondare la sovrana.

A seguito dell'arresto di Cersei, lord Orton e Taena (che ha portato la notizia dell'incarcerazione della sovrana alla Fortezza Rossa) lasciano la capitale per tornare a Lunga Tavola.[12]


La Casa Merryweather alla fine del terzo secolo

I Merryweather conosciuti durante l'arco di tempo narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:


 
 
 
 
 
 
 
Owen
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Merryweather
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Orton
 
Taena di Myr
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Russell
 
 


Membri storici


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 Tempesta di spade, Capitolo 11, Jaime.
  2. The Citadel. Heraldry: Houses in the Reach
  3. "Behold our bounty". The Citadel. House Mottoes
  4. Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, Aegon III.
  5. Il banchetto dei corvi, Capitolo 24, Cersei.
  6. Young Lord Connington, (August 25, 2000) So Spake Martin}}]
  7. 7,0 7,1 7,2 7,3 Il banchetto dei corvi, Capitolo 16, Jaime.
  8. The Citadel. “Knights and Lords” March 02, 2002 So Spake Martin
  9. Tempesta di spade, Capitolo 66, Tyrion.
  10. Il banchetto dei corvi, Capitolo 7, Cersei.
  11. 11,0 11,1 Il banchetto dei corvi, Capitolo 32, Cersei.
  12. 12,0 12,1 Il banchetto dei corvi, Capitolo 43, Cersei.
  13. Il banchetto dei corvi, Capitolo 36, Cersei.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti