Casa Morrigen

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Morrigen di Nido del Corvo
House Morrigen.PNG

Stemma

Corvo nero in volo su sfondo verde

Titolo

Lord di Nido del Corvo

Lord attuale

lord Lester Morrigen

Erede

ser Richard Morrigen

Regione

Terre della Tempesta

Alfieri di

Casa Baratheon di Capo Tempesta

La Casa Morrigen di Nido del Corvo è una casata nobile delle Terre della Tempesta. Lo stemma rappresenta un corvo nero in volo su sfondo verde,[1][2] il motto è sconosciuto.


Indice

Storia

Dickon Morrigen viene ucciso insieme al Bastardo di Blackhaven da Meraxes durante l'Ultima Tempesta.[3]

Ser Damon il Devoto, capitano dei Figli del Guerriero, muore durante un Giudizio dei Sette in cui è coinvolto anche re Maegor I Targaryen.[4]

Ser Grance Morrigen partecipa al Torneo di Ashford.[5]

Lord Morrigen ha un contenzioso territoriale con lord Armond Connington.[6]


Eventi recenti

Lo scontro dei re

I Morrigen sono tra i lord della tempesta che scelgono di schierarsi con Renly Baratheon durante la Guerra dei Cinque Re. Ser Guyard Morrigen, detto "Guyard il Verde", fa parte della guardia reale di re Renly.[7] I Morrigen passano dalla parte di Stannis Baratheon in seguito alla morte di Renly.

A Guyard viene affidata l'avanguardia dell'esercito di Stannis e guida la fanteria durante l'attacco ad Approdo del Re.[1] Guyard viene però ucciso da ser Garlan Tyrell, che indossa l'armatura di Renly, durante la Battaglia delle Acque Nere.[8]


Tempesta di spade

Lord Lester Morrigen rimane leale a Stannis Baratheon anche dopo la Battaglia delle Acque Nere.[9][10]


La danza dei draghi

Ser Tristan Rivers della Compagnia Dorata conquista Nido del Corvo, seggio della Casa Morrigen.[6]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Morrigen noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Membri storici


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti