Casa Payne

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Payne
House Payne.png

Stemma

Scaccato di bianco e di viola, una moneta d'oro in ogni quadrato

Regione

Terre dell'Ovest

Alfieri di

Casa Lannister di Castel Granito

La Casa Payne è una casata nobile delle Terre dell'Ovest i cui membri sono tra i più importanti alfieri della Casa Lannister di Castel Granito.[1] Il suo stendardo è diviso in quadrati bianchi e viola, dentro ai quali si trova una moneta d'oro.[2][3] Ciascuna delle monete rappresentate ha una storia.[2] Motto e seggio sono sconosciuti.


Indice

Storia

Ser Ilyn Payne è il capitano delle guardie di lord Tywin Lannister quando quest'ultimo ricopre la carica di primo cavaliere di Aerys II Targaryen. Il sovrano in persona fa asportare la lingua a ser Ilyn quando il cavaliere si lascia sfuggire un commento su chi in realtà stia governando i Sette Regni.[4][5]

In seguito alla Ribellione di Robert Baratheon, ser Ilyn diventa il boia reale, un atto di cortesia di re Robert Baratheon nei confronti di lord Tywin Lannister.


Eventi recenti

Il gioco del trono

Ser Ilyn Payne si dirige verso nord per incontrare re Robert Baratheon, di ritorno da Grande Inverno dopo aver nominato lord Eddard Stark suo primo cavaliere. Ilyn cavalca insieme a Renly Baratheon e ser Barristan Selmy. A Darry, la regina Cersei Lannister ordina a Ilyn di uccidere Lady, la metalupa, di Sansa Stark, ma lord Eddard lo ferma, dicendo che l'animale merita di meglio di un macellaio.[6]

Quando lord Eddard decide di mandare degli uomini a catturare ser Gregor Clegane, ser Ilyn è uno dei candidati a comandare la spedizione, ma Eddard sceglie poi lord Beric Dondarrion.[7]

Podrick Payne è un membro che appartiene a una branca minore della Casa Payne. Serve come scudiero per ser Cedric Payne, che muore durante la Guerra dei Cinque Re. Diventa quindi scudiero di ser Lorimer, successivamente impiccato per essere stato scoperto a rubare del cibo.[8] Podrick diventa infine lo scudiero di Tyrion Lannister, quando il Folletto si ricongiunge all'esercito di suo padre prima della Battaglia della Forca Verde.[9]

Su ordine di re Joffrey Baratheon, Ilyn esegue la condanna a more di lord Eddard utilizzando Ghiaccio, la spada dell'uomo, sulle scale del Grande Tempio di Baelor.[10]


Lo scontro dei re

Durante la Battaglia delle Acque Nere, ser Ilyn Payne accompagna la regina Cersei Lannister così, nel caso Stannis Baratheon dovesse conquistare la città, Ilyn la può uccidere per evitare che finisca nelle mani del nemico.[11] Podrick Payne segue invece Tyrion Lannister durante la sortita fuori dalle mura di Approdo del Re e riesce a salvare il suo padrone dall'attacco di ser Mandon Moore della Guardia Reale.[12]


Tempesta di spade

Podrick Payne fa parte del gruppo guidato da Tyrion Lannister che ha l'incarico di accogliere la delegazione di Dorne con a capo il principe Oberyn Martell in arrivo ad Approdo del Re per il matrimonio di re Joffrey Baratheon e Margaery Tyrell.[13]

Ser Ilyn Payne consegna Ghiaccio, la spada appartenuta a lord Eddard Stark, a lord Tywin Lannister, ricevendo in cambio una nuova spada.[14]


Il banchetto dei corvi

Ser Ilyn Payne accompagna Jaime Lannister nelle Terre dei Fiumi per porre fine all'Assedio di Delta delle Acque. Durante il viaggio, ser Ilyn aiuta Jaime, che ha perso una mano, a far pratica con la spada.[15]

Podrick Payne segue Brienne di Tarth da Approdo del Re a Maidenpool, fino a quando viene scoperto, rivelando la sua intenzione di accompagnarla per trovare Tyrion Lannister, che potrebbe essere insieme a Sansa Stark, la ragazza che cerca Brienne.[8] Podrick è con Brienne anche quando la donna incontra i membri rimasti dei Bravi Camerati ai Sussurri[16] e alla Locanda dell'Incrocio.[17] Una volta che vengono catturati dalla Fratellanza senza Vessilli, guidata da Lady Stoneheart, Podrick è giudicato colpevole per la sua associazione con la Casa Lannister, in quanto scudiero di Tyrion, e condannato all'impiccagione.[18]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Payne noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:

Con legami non specificati al ramo principale:


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti