Casa Reed

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Reed
della
Torre delle Acque Grigie
Reed coat of arms.png
Lo stemma di Casa Reed

Stemma

Una lucertola-leone nera su sfondo grigio-verde.

Roccaforte

Torre delle Acque Grigie

Lord Attuale

Howland Reed

Regione

Incollatura

Erede

Jojen Reed

Alfieri di

Casa Stark

La Casa Reed della Torre delle Acque Grigie è a capo dei crannogmen, uomini di statura più bassa della media che vivono nelle paludi e negli acquitrini dell’Incollatura. Sono spesso soprannominati in modo dispregiativo “creature della palude”, “mangiaranocchie”, “gente del fango” e “diavoli di palude” dagli Uomini di ferro.[1] Giurarono per la prima volta fedeltà a Casa Stark quando gli Stark erano Re del Nord, migliaia di anni prima.[2] Secondo fonti semiufficiali, il loro stemma è una lucertola-leone nera su sfondo grigio-verde.[3] Il loro motto non compare nei libri.

Indice

I Reed alla fine del Terzo secolo

I Reed che compaiono durante il periodo di tempo descritto nelle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:

 
 
Howland
Reed
 
Jyana
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Meera
Reed
 
Jojen
Reed
 


Giuramento di Casa Reed

Casa Reed giura alleanza a Casa Stark di Grande Inverno in modo diverso rispetto alle altre Case. Il giuramento è il seguente:

A Grande Inverno giuriamo la fedeltà della Torre delle Acque Grigie. Cuore e focolare e raccolto a te noi doniamo, mio lord. Le nostre spade, le lance e le frecce sono al tuo comando. Da’ misericordia ai nostri deboli, aiuta i nostri inermi e fa’ giustizia per tutti. Noi mai ti volteremo le spalle. Lo giuro sulla terra e sull’acqua. Lo giuro sul bronzo e sul ferro. Lo giuriamo sul ghiaccio e sul fuoco.


Riferimenti nei libri

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco

  • Howland Reed ha seguito Eddard Stark alla Torre della Gioia insieme ad altri cinque compagni ed è stato l’unico a sopravvivere al combattimento contro i tre membri della Guardia Reale di Aerys II. Eddard sostiene che non sarebbe sopravvissuto alla battaglia se non fosse stato per Howland Reed.
  • Si dice che Howland Reed non abbia mai lasciato la Torre delle Acque Grigie dalla fine della guerra.
  • Benché i crannogmen non si siano uniti all’esercito di Robb Stark, hanno ricevuto l’ordine di proteggere l’Incollatura nel caso in cui i Lannister avessero tentato di invadere il Nord.
  • Howland Reed manda i suoi figli Meera e Jojen a Grande Inverno in sua vece in occasione della festa del raccolto per rinnovare il giuramento agli Stark.
  • Meera e Jojen hanno un ruolo significativo nella fuga degli Stark durante la caduta di Grande Inverno e accompagnano Bran nel suo viaggio alla ricerca del corvo a tre occhi.
  • Nonostante la Casa Reed non si sia alleata apertamente né con Roose Bolton né con Stannis Baratheon durante i conflitti nel Nord in seguito alla Guerra dei Cinque Re, Roose Bolton sembra non fidarsi di Howland Reed. Per questo motivo Lord Bolton ha viaggiato attraverso l’Incollatura in un carro e con un diversivo per precauzione.
  • Alla fine de “La Danza dei Draghi”, sembra che Galbart Glover, Maege Mormont e i loro soldati si trovino ancora alla Torre delle Acque Grigie, in missione per conto di Robb Stark.


Alfieri


Note e Riferimenti


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti