Casa Selmy

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Selmy di Sala del Raccolto
Selmy.png

Stemma

Tre covoni di grano gialli su campo marrone

Sede

Sala del Raccolto

Lord attuale

Arstan Selmy

Regione

Terre della Tempesta

Titolo

Lord di Sala del Raccolto

Vassalli di

Casa Baratheon

La ­Casa Selmy di Sala del Raccolto è una delle più importanti nobili casate delle Terre della Tempesta.[1] I suoi membri risiedono a Sala del Raccolto, nella Marca Dorniana. Lo stemma della casata è costituito da tre covoni di grano gialli su campo marrone.[2][3] Il motto è sconosciuto.

Secondo fonti semiufficiali, i Selmy sono cavalieri con terre.[4][5] Tuttavia, in appendice a La danza dei draghi si riporta che il capo della casata, Arstan Selmy, è lord in tutto e per tutto. Ciò rende i Selmy lord della Marca.[6]


Indice


Storia

Ser Barristan Selmy, altresì noto come "Barristan il Valoroso", è uno dei più grandi cavalieri del suo tempo ed uno dei migliori cavalieri della Guardia Reale della storia. Barristan è il figlio maggiore di Ser Lyonel Selmy.[2] Erede di diritto di Sala del Raccolto, rinuncia agli onori e ai possedimenti della sua casata per prendere il mantello bianco. La fidanzata destinatagli in principio va in sposa a suo cugino, il quale potrebbe essere anche il nuovo erede di Sala del Raccolto.[7]

Barristan serve come scudiero di Ser Manfred Swann e, all'età di sedici anni, viene nominato cavaliere da re Aegon V Targaryen. A ventitré anni, Barristan riceve il mantello bianco dal Lord Comandante Ser Gerold Hightower ed entra nella Guardia Reale. Vince un torneo che si tiene a Capo Tempesta, battendo persino il principe Rhaegar Targaryen nell'ultima giostra. Alle Stepstones, durante la Guerra dei Re da Nove Soldi, Ser Barristan uccide Maelys il Mostruoso, l'ultimo dei pretendenti Blackfyre.[8]


Eventi recenti

Il Trono di Spade

Ser Barristan Selmy, il Lord Comandante della Guardia Reale, cavalca incontro a re Robert I Baratheon, di ritorno dal Nord, insieme a Lord Renly Baratheon e Ser Ilyn Payne. Barristan viene privato del mantello bianco e licenziato dal suo incarico da Joffrey Baratheon, successore di Robert, che lo rimpiazza con Ser Jaime Lannister. Nel lasciare Approdo del Re, Barristan uccide due Cappe Dorate.


Lo scontro dei re

Durante la Guerra dei Cinque Re, la Casa Selmy si schiera con Renly Baratheon.

Ser Barristan giunge in Oriente. Assunta la falsa identità di "Arstan Barbabianca", lo scudiero di Belwas il Forte, il cavaliere entra a far parte dell'entourage di Daenerys Targaryen, la Regina dei Draghi, che egli ritiene giusta e degna di fiducia.


Tempesta di spade

Ser Barristan rivela a Daenerys la sua vera identità e diventa uno dei più fidati consiglieri della regina.


La danza dei draghi

Arstan Selmy è l'attuale capo della casata e lord di Sala del Raccolto.[6]


La casata al termine del terzo secolo

I Selmy conosciuti e che vivono al tempo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Membri storici


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti