Casa Serry

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Serry di Scudo del Sud
House Serry.PNG

Stemma

Rosa bianca in uno scudo araldico rosso al centro circondato da merlatura bianca, tutto su sfondo rosso

Regione

Isole Scudo, Altopiano

Seggio

Scudo del Sud

Lord attuale

lord Osbert Serry

Alfieri di

Casa Tyrell di Alto Giardino

La Casa Serry di Scudo del Sud è una casata nobile delle Isole Scudo dell'Altopiano. Domina Scudo del Sud, l'isola più meridionale dell'arcipelago. Lo stemma rappresenta una rosa bianca in uno scudo araldico rosso al centro, è circondato da merlatura bianca ed è tutto su sfondo rosso.[1][2] Il motto è sconosciuto.


Indice

Storia

Le Isole Scudo sono un'importante forza navale e la prima linea di difesa quando, in passato, gli Uomini di Ferro cercavano di risalire il Mander per razziare l'Altopiano.[1]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Ser Talbert Serry difende le Isole Scudo dall'attacco degli Uomini di Ferro e muore nel duello contro Victarion Greyjoy.[1] Dopo la Battaglia delle Isole Scudo e la morte di suo figlio ed erede, lord Osbert Serry si rifugia ad Alto Giardino.[3]



Casa Serry alla fine del terzo secolo

I Serry conosciuti durante l'arco di tempo narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:


Con legami di parentela sconosciuti con il ramo principale:


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti