Casa Sparr

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Sparr di Grande Wyk
House Sparr.PNG

Stemma

Decusse giallo su sfondo blu

Lord attuale

Lo Sparr

Regione

Isole di Ferro

Seggio

Grande Wyk

Alfieri di

Casa Greyjoy di Pyke

La Casa Sparr di Grande Wyk è una casata nobile delle Isole di Ferro il cui seggio si trova sull'isola di Grande Wyk. I suoi membri sono alfieri della Casa Greyjoy di Pyke. Le loro terre si trovano a circa sei leghe da Hammerhorn e il capo della casata viene tradizionalmente chiamato Lo Sparr. Secondo fonti semiufficiali, il loro stemma rappresenta un decusse giallo su sfondo blu.[1]


Indice

Eventi recenti

Lo scontro dei re

Gli Sparr sono tra gli alfieri di lord Balon Greyjoy che Theon vede radunati nella sala di Pyke, intenti a prepararsi per la guerra.[2]


Il banchetto dei corvi

Lo Sparr e suo figlio Steffarion comunicano ad Aeron Greyjoy la notizia della morte di suo fratello Balon.[3] Due membri della casa Sparr vanno incontro a Victarion Greyjoy sulla spiaggia di Vecchia Wyk prima dell'Acclamazione di Re.[4]


La danza dei draghi

Rodrik Sparr, capitano della Cordoglio, presenta il prete rosso Moqorro a Victarion Greyjoy.[5]


Membri della casata al termine del terzo secolo

Gli Sparr conosciuti che vivono durante l'arco temporale narrato ne Le cronache del ghiaccio e del fuoco sono:

  • Lord Sparr, un vecchio con la faccia che sembra tagliata con un'accetta e gli occhi acquosi chiamato "Lo Sparr"

Con legami non definiti rispetto al ramo principale:


Fonti e note

  1. The Citadel. Heraldry: On the Iron Islands
  2. Lo scontro dei re, Capitolo 24, Theon.
  3. Il banchetto dei corvi, Capitolo 1, Il Profeta.
  4. Il banchetto dei corvi, Capitolo 18, Il Comandante di Ferro.
  5. La danza dei draghi, Capitolo 56, Il Pretendente di Ferro (Victarion I).


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti