Casa Strickland

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Strickland
None.png

Lord attuale

Harry Strickland

Regione

nessuna (in esilio)

La Casa Strickland è una casata nobile (probabilmente dell'Altopiano) ora in esilio.


Indice

Storia

Durante la Ribellione dei Blackfyre, lord Strickland segue Daemon Blackfyre. In seguito alla sconfitta dei ribelli durante la Battaglia del Campo Rosso Sangue, il lord fugge oltre il Mare Stretto insieme a Acreacciaio e altri esuli. Quattro generazioni di Strickland hanno servito nella Compagnia Dorata.[1]


Eventi recenti

La danza dei draghi

Harry Strickland è il comandante della Compagnia Dorata.[1] Guida i mercenari all'invasione dei Sette Regni per porre sul Trono di Spade Aegon Targaryen.[2]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

Gli Strickland noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 La danza dei draghi, Capitolo 24, Il Lord Perduto (Griff I).
  2. La danza dei draghi, Capitolo 61, Il Grifone Risorto (Griff II).


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti