Casa Tarth

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Tarth di Evenfall Hall
20130619011423!House Tarth.png

Stemma

Diviso in quarti, composto di due soli splendenti su campo rosa e due lune crescenti bianche su campo azzurro.

Seggio

Evenfall Hall

Lord attuale

Selwyn Tarth

Regione

Terre della Tempesta

Erede

Brienne di Tarth

Capo Assoluto

Casa Baratheon

Casa Tarth è una casata nobile di Evenfall Hall nelle Terre della Tempesta. La famiglia regna a Tarth, una bellissima isola situata a nord-est del Golfo dei Naufraghi che controlla i Passaggi di Tarth, i quali si frappongono tra l’isola e il Continente Occidentale. Si tratta di una delle principali case che hanno prestato giuramento a Capo Tempesta. [1] Il loro stemma è diviso in quarti, sui quali campeggiano soli gialli su sfondo rosa e lune crescenti bianche su sfondo azzurro. [2] [3] Il loro motto è sconosciuto. A volte a Lord Tarth viene attribuito l’appellativo “La Stella della Sera”. [4] [5]


Indice

Storia

Ser Quentyn Tarth partecipa al Torneo di Ashford.


Eventi Recenti

Il Trono di Spade

Ser Endrew Tarth, che si trova nella Torre delle Ombre, viene richiamato al Castello Nero nel ruolo di maestro d’armi per addestrare le nuove reclute in seguito all’allontanamento di Ser Alliser Thorne.


Lo scontro dei re

I Tarth si schierano con Renly Baratheon durante la Guerra dei Cinque Re. Quando Stannis Baratheon manda Davos Seaworth a raccogliere il supporto dei Lord delle Terre della Tempesta, questi ultimi accettano solamente di recarsi ad un incontro notturno in un bosco. Brienne di Tarth vince il torneo a Ponte Amaro sconfiggendo Ser Ronnet Connington e Ser Loras Tyrell. Come ricompensa, Re Renly le concede un posto nella sua Guardia Arcobaleno. Brienne è costretta a fuggire con Lady Catelyn Tully perché sospettata dell’omicidio di Renly, morto tra le sue braccia. In seguito, offre di mettersi al servizio di Lady Catelyn.


Tempesta di spade

Su ordine di Catelyn, Brienne scappa da Riverrun con Ser Jaime Lannister e Ser Cleos Frey. [6] Ser Endrew Tarth muore combattendo i Bruti durante la Battaglia al Ponte dei Teschi. [7] Ad Approdo del Re, Jaime Lannister affida a Brienne la missione della ricerca delle figlie di Catelyn Stark e le dona una spada di Acciaio di Valyria ribattezzata Giuramento.


Il banchetto dei corvi

Brienne setaccia invano le Terre dei Fiumi alla ricerca di Sansa Stark. Mentre è sulle tracce di Arya Stark viene catturata dalla Fratellanza senza Vessilli e viene condannata a morte da Lady Stoneheart, che si rivela essere Catelyn Tully, riportata in vita da Lord Beric Dondarrion.


La Danza dei Draghi

Qualcuno che Jaime riconosce come Brienne di Tarth chiede il suo aiuto nelle Terre dei Fiumi, apparentemente per salvare Sansa Stark da Sandor Clegane. [8] Tuttavia, tutto ciò è improbabile, dato che Sansa Stark si trova nella Valle e Sandor Clegane è morto. Da questo momento non si sa più nulla né di Brienne, né di Jaime. [9]


Casa Tarth alla fine del terzo secolo

I Tarth noti durante il periodo di tempo in cui si verificano gli eventi narrati ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:

  • Lord Selwyn di Tarth: Lord di Evenfall Hall. Denominato “La Stella della Sera”.
    • {Galladon}: suo figlio. Muore annegato da bambino.
    • {Arianne}: sua figlia. Muore da neonata.
    • {Alysanne}: sua figlia. Muore da neonata.
    • Brienne di Tarth: la sua unica figlia sopravvissuta. Nota come la “Vergine di Tarth” e a volte derisa con il nomignolo “Brienne la Bella”. Conosciuta come il Cavaliere Blu durante il periodo al servizio di Renly Baratheon nella Guardia Arcobaleno.

Con legami di parentela al ramo principale della famiglia non specificati, c’è inoltre:


 
 
 
Selwyn
di Tarth
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{Endrew Tarth}
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
{Galladon
di Tarth
}
 
{Arianne
di Tarth
}
 
{Alysanne
di Tarth
}
 
Brienne
di Tarth
 
 


Membri Storici

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti