Casa Tyrell della Fortezza di Acquachiara

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Tyrell della Fortezza di Acquachiara
Garlan Tyrell COA.png

Stemma

Due rose dorate su sfondo verde

Titoli

Lord della Fortezza di Acquachiara

Lord attuale

Lord Garlan Tyrell

Seggio

Fortezza di Acquachiara (disputato con la Casa Florent)

Regione

Altopiano

Alfieri di

Casa Tyrell di Alto Giardino

Fondata da

Lord Garlan Tyrell nel 299 CA

La Casa Tyrell della Fortezza di Acquachiara è una nuova casata nobile dell'Altopiano, una branca cadetta della Casa Tyrell di Alto Giardino.


Indice

Eventi recenti

Tempesta di spade

Questa nuova casata nasce quando i Florent, padroni della Fortezza di Acquachiara, perdono titoli e domini dopo essersi ribellati al Trono di Spade. Le loro terre vengono quindi affidate a ser Garlan Tyrell, secondogenito di lord Mace Tyrell, come premio per la sua partecipazione alla Battaglia delle Acque Nere. Il castello rimane però nelle mani di una guarnigione dei Florent.[1]


Il banchetto dei corvi

Lord Garlan Tyrell lascia Approdo del Re con al seguito metà delle forze Tyrell di stanza nella città per appropriarsi della Fortezza di Acquachiara, ancora occupata da ser Colin Florent.[2][3] Prima di iniziare l'assedio, però, lord Garlan riceve la notizia della conquista delle Isole Scudo da parte di re Euron Greyjoy. Inizia quindi a radunare uomini da tutto l'Altopiano per riconquistare le Isole.[4]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Tyrell di Acquachiara noti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti