Casa Vance di Atranta

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Casa Vance di Atranta
House Vance of Artranta.PNG

Stemma

Drago verde su sfondo bianco inquartato con una torre bianca su sfondo nero

Regione

Terre dei Fiumi

Seggio

Atranta

Lord attuale

lord Norbert Vance

Erede

ser Ronald Vance

Fondatore

Armistead Vance

Alfieri di

Casa Baelish di Harrenhal

La Casa Vance di Atranta è uno dei due rami principali in cui è suddivisa la Casa Vance delle Terre dei Fiumi. L'altro ramo è la Casa Vance di Riposo del Viandante. Secondo fonti semiufficiali, il loro stemma rappresenta un drago verde su sfondo bianco inquartato con una torre bianca su sfondo nero.[1] Il loro motto è sconosciuto.


Indice

Storia

Armistead Vance è il più potente dei conquistatori andali e sconfigge re Tristifer IV Mudd.[2]

Nel secolo che segue la caduta della Casa Justman, i Vance sono una delle casate che si disputano il dominio delle Terre dei Fiumi. I Vance di Atranta si sono schierati con i Blackwood e i Tully nella ribellione contro re Humfrey I Teague: entrambi i lord Vance sono morti durante il conflitto che ne è scaturito.[3]

Lord Norbert Vance è stato scudiero di lord Darry insieme a ser Brynden Tully.


Eventi recenti

Il gioco del trono

Come gli altri lord dei fiumi, lord Norbert Vance si schiera dalla parte di re Robb Stark durante la Guerra dei Cinque Re. I suoi figli si uniscono al suo esercito nel conflitto.


Tempesta di spade

Dopo che sua sorella Catelyn lo rimprovera per essersi lamentato della possibile poca avvenenza della sua futura sposa, lord Edmure Tully tende ad evitarla, preferendo la compagnia di altre persone, tra cui i Vance: ser Ronald, ser Ellery, ser Hugo e Kirth Vance sono tutti amici di Edmure.[4] Un Vance sconosciuto viene visto perire per mano di Walder il Nero durante le Nozze Rosse. Non è chiaro chi sia, ma sembra che tutti i figli di lord Norbert sopravvivano alla guerra.[5]

Re Tommen Baratheon firma il perdono reale per lord Vance dopo la guerra. Non è specificato se il perdono è per il lord Vance di Atranta o per il lord Vance di Riposo del Viandante, ma entrambi vengono riaccolti nella pace del re.


Il banchetto dei corvi

Ser Hugo Vance sopravvive alle Nozze Rosse e probabilmente si reca ad Approdo del Re per giurare fedeltà al trono di spade in nome della sua casata. Si unisce a ser Jaime Lannister quando il cavaliere parte alla volta di Delta delle Acque per porre fine all'assedio.[6]

Entrambi i rami della Casa Vance sono presenti all'assedio di Delta delle Acque e i loro lord partecipano ai consigli di guerra. Lord Norbert Vance si offre di trattare con ser Brynden Tully, che conosce bene visto che sono stati scudieri insieme per lord Darry, ma la sua proposta viene rifiutata.[7]


Membri della casata alla fine del terzo secolo

I Vance di Atranta conosciuti vissuti nel periodo narrato ne Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sono:


 
 
 
 
 
 
 
Norbert
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ronald "il Cattivo"
 
Hugo
 
Ellery
 
Kirth
 
Jon
 
 


Con legami sconosciuti al ramo principale:


Membri storici


Curiosità

La Casa Vance è un omaggio di George R.R. Martin a Jack Vance, uno dei suoi autori preferiti. Il drago nello stemma dell Casa Vance di Atranta omaggia il romanzo Uomini e draghi, mentre le torri omaggiano L'ultimo castello. Atranta è invece un riferimento a Bad Ronald.[8]


Fonti e note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti