Casa di Loraq

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

La Casa di Loraq è una delle famiglie schiaviste di Meereen. Si tratta di una dinastia molto antica che ha dato i natali a numerose figure storiche importanti della città, tra cui l'attuale sovrano, Hizdahr zo Loraq.


Indice

Storia

L'importanza della Casa di Loraq a Ghis è comparabile a quella della Casa Targaryen nei Sette Regni.[1]


Eventi recenti

La danza dei draghi

La Casa di Hazkar è una delle casate nobili che sembrano accettare il dominio di Daenerys Targaryen, ma non si esclude che alcuni suoi membri siano Figli dell'Arpia.[2]

Nel tentativo di riconciliarsi con la precedente classe di governo di Meereen, Hizdahr zo Loraq si propone come sposo per Daenerys, con l'appoggio della Grazia Verde. Hizdahr propone alla regina di unire le loro rispettive casate poiché i Loraq sono la famiglia più prestigiosa della città.[3]

Nonostante il loro appoggio formale alla regina, quando alcune navi di Meereen si uniscono al blocco navale ai danni della città, Skahaz mo Kandaq mostra a Daenerys una lista con i nomi di tutti i capitani di Meereen e le famiglie a cui appartengono: molti nomi sono della Casa di Loraq.[4]

Mentre si trova nella Fossa di Daznak, Daenerys vede i membri della Casa di Loraq occupare le panche rosse e arancioni. Le donne hanno il volto velato, mentre gli uomini sfoggiano una delle classiche pettinature di Meereen, con i capelli oliati e pettinati a forma di lance, corna e mani. La regina nota che i Loraq tendono a preferire tokar viola, indaco e lilla.


Membri conosciuti


Membri storici


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti