Cavaliere Alato

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Cavaliere Alato

No Title

Artys I Arryn

Titolo

Ser

Libri

Il mondo del ghiaccio e del fuoco - menzionato
Il banchetto dei corvi - menzionato

Il Cavaliere Alato è una figura leggendaria dei Primi Uomini della Valle risalente all'Età degli Eroi, migliaia di anni prima dell'Invasione Andala. Viene talvolta sovrapposto a ser Artys Arryn, un cavaliere andalo che ha conquistato la Valle per la Casa Arryn e conosciuto come il Cavaliere del Falcone.[1]


Indice

La leggenda

Tra le centinaia di storie sul suo conto, si dice che il Cavaliere Alato voli a cavallo di un enorme falco e che comandi eserciti di aquile. Conquista la Valle uccidendo il Re Grifone in cima alla Lancia del Gigante e si dice sia amico di gianti e merling. Sua moglie, una donna dei Figli della Foresta, muore nel dare alla luce il suo primo figlio.[1]

Maestro Yandel mette in dubbio l'effettiva esistenza del Cavaliere Alato, così come di altri eroi leggendari come Lann l'Astuto e Brandon il Costruttore. L'arcimaestro Perestan sostiene che la leggenda secondo il quale il Cavaliere Alato cavalca un enorme falco derivi in realtà dalle storie sui cavalieri di draghi.[1]

Yandel suggerisce invece che i cantastorie combinino le leggende sul Cavaliere Alato con le gesta di ser Artys Arryn, che ha conquistato la Valle per gli Andali strappandola ai Primi Uomini durante la Battaglia delle Sette Stelle, per entrare nelle grazie dei Re della Montagna e della Valle della Casa Arryn.[1] La leggenda che si tramanda nella Casa Arryn racconta che il Cavaliere Alato ha cacciato i Primi Uomini dalla Valle.[2]


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Le storie preferite da lord Robert Arryn sono quelle che parlano del Cavaliere Alato: chiede ad Alayne Stone tre storie su ser Artys prima di prepararsi per la partenza da Nido dell'Aquila.[2]


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti