Centauri

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

I centauri sono una razza leggendaria, per metà umana e per metà equina. La Casa Caswell ha un centauro nel suo stemma.


Storia

Si dice che i centauri vivessero nelle immense praterie del Continente Orientale durante l'Età dell'Alba.[1] L'arcimaestro Hagedorn ha avanzato la teoria secondo la quale i centauri altri non erano che uomini a cavallo, che le popolazioni vicine, ancora ignare di come si domassero questi animali, scambiavano per esseri mezzi uomini e mezzi equini. Tale punto di vista è generalmente accettato alla Cittadella, nonostante vi siano degli "scheletri di centauro" che appaiono in esposizioni di esseri grotteschi.[1][2]


Fonti e note

  1. 1,0 1,1 Il Mondo del Ghiaccio e del Fuoco.
  2. Bisogna tener conto che i regni dei centauri sembravano essere situati nelle pianure orientali, da dove emersero i Dothraki dopo il Disastro di Valyria.


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti