Desmera Redwyne

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Redwyne2.png
Desmera Redwyne
House Redwyne2.png

Affiliazione

Casa Redwyne

Cultura

Altopiano

Nata

nel 283 CA

Libri

Il gioco del trono - menzionata
Lo scontro dei re - menzionata
Tempesta di spade - menzionata
Il banchetto dei corvi - menzionata
La danza dei draghi - menzionata

Desmera Redwyne è l'unica figlia e ultimogenita di lord Paxter Redwyne e della moglie, Mina Tyrell.[1] Ha le lentiggini.[2]


Indice

Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

A bordo della Uccello Nero, Samwell Tarly ricorda la tristezza di sua madre al suo ritorno dopo il deludente periodo come protetto di lord Paxter Redwyne. La donna gli aveva detto che, se si fosse comportato bene e fosse entrato nelle grazie del lord, lui avrebbe valutato un matrimonio tra Samwell e la figlia Desmera.[3]

Daven Lannister dice al cugino Jaime che suo padre stava discutendo con lord Paxter Redwyne di un possibile matrimonio tra lui e Desmera. Tywin Lannister promette invece a Daven una delle figlie di lord Walder Frey, senza specificare quale, dopo che la Casa Frey si è unita alla Casa Lannister durante la Guerra dei Cinque Re.[2]


Famiglia


 
 
 
 
Runceford
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Redwyne sconosciuto
 
 
 
Olenna
 
Luthor Tyrell
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Paxter
 
Mina Tyrell
 
 
 
 
 
Mace Tyrell
 
Alerie Hightower
 
Janna Tyrell
 
Jon Fossoway
 
 
 
Desmond
 
Denyse Hightower
 
Mathis Rowan
 
Bethany
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Horas "Orrore"
 
Hobber "Fetore"
 
Desmera
 
Willas Tyrell
 
Garlan Tyrell
 
Leonette Fossoway
 
Loras Tyrell
 
Margaery Tyrell
 
Denys
 


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti