Dio Cavallo

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.

Il Dio Cavallo è la divinità venerata dai Dothraki.[1][2][3] Nella serie televisiva Il Trono di Spade, viene chiamato il Grande Stallone.

Il culto del Dio Cavallo rispecchia l'adorazione che il popolo dothraki riserva ai cavalli. Della religione non si sa quasi nulla ma è certo che, per chi la osserva, stupro e omicidio non siano ritenuti peccati. I dothraki credono nella profezia dello Stallone che Monta il Mondo, secondo la quale uno Stallone, ovvero un khal, rinuirà tutti i khalasar esistenti per poi spingersi con loro sino ai confini del mondo. La discendenza dello Stallone che Monta il Mondo sarà benedetta.

Il divieto di praticare la magia di sangue potrebbe essere imposto dal culto del Dio Cavallo, ma potrebbe anche essere semplicemente un pregiudizio diffuso fra i Dothraki.


Eventi recenti

Il banchetto dei corvi

Giunta alla Casa del Bianco e del Nero di Braavos, Arya Stark vede una statua di ferro e bronzo raffigurante un imponente cavallo impennato sulle massicce zampe posteriori.[4]


Fonti e note



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti