Drogon

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Drogon
Dany12.jpg
Daenerys e Drogon nella fossa di Daznak - di Marc Simonetti ©

Appellativi

L’ombra alata
Il mostro della Regina

Affiliazione

Daenerys Targaryen

Razza

Drago

Libri

A Game of Thrones (Il trono di spade, Il grande inverno) - Apparizione
A Clash of Kings (Il regno dei lupi, La regina dei draghi) - Apparizione
A Storm of Swords (Tempesta di spade, I fiumi della guerra, Il portale delle tenebre) - Apparizione
A Dance with Dragons (I guerrieri del ghiaccio, I fuochi di Valyria, La danza dei draghi) - Apparizione

Serie TV

Stagione 1
Stagione 2
Stagione 3

Drogon è uno dei draghi nati nel Mare Dothraki. Appartiene a Daenerys Targaryen ed è stato chiamato così in onore di Drogo, il suo defunto marito. Alcuni credono che Drogon sia la reincarnazione di Balerion il Terrore Nero, ma Daenerys decide che per la sua seconda vita dovrà avere un nuovo nome. [1] Drogon è il più grande e aggressivo dei tre draghi di Daenerys e la ragazza ha problemi a domarlo.

Indice


Aspetto

Le scaglie di Drogon sono nere, le corna e le piastre dorsali sono rosso sangue e gli occhi sono simili a due ardenti pozze rosse. [2] Le fiamme che emette sono fuoco striato di rosso e il loro calore può essere avvertito a quasi dieci metri di distanza. [2] Quando sbatte le ali, il rumore è simile a quello del rombo di un tuono; [2] il suo sangue è nero. [2] In A Dance with Dragons (I guerrieri del ghiaccio, I fuochi di Valyria, La danza dei draghi), le ali nerissime di Drogon si estendono da un’estremità all’altra per circa 7 metri. [2]

Eventi Recenti

Il gioco del trono

Daenerys Targaryen e Drogon, nato da poco. © Fantasy Flight Games

L’uovo di Drogon è nero come il mare di mezzanotte, ravvivato da increspature e vortici scarlatti. La maegi Mirri Maz Duur afferma che per poter portare nuova vita, bisogna dare vita. Daenerys brucia il corpo di Drogo insieme a Mirri Maz Duur e alle tre uova per dare vita a Drogon e a i suoi fratelli, Viserion e Rhaegal. [3]

Lo scontro dei re

Quando Daenerys arriva nell’antica città di Qarth, Drogon, che è appoggiato sulla spalla della ragazza, e gli altri draghi vengono visti come meraviglie. [1] [4] [5] Quando Daenerys riceve da Quhuru Mo la notizia della morte dell’Usurpatore, Drogon, che le sta in grembo, sibila e del fumo leggero si leva come un velo di fronte al viso di Daenerys Quando Daenerys entra nella Casa degli Eterni, porta con sé Drogon. Una volta all’interno, il drago reagisce alle visioni di Daenerys. Quando s’imbattono negli Eterni, Drogon difende Daenerys attaccando il cuore pulsante che si trova al centro della stanza, uccidendo di conseguenza gli Eterni. Questo permette a Daenerys di scappare dalla Casa e sembra danneggiare gravemente la struttura stessa della Casa. [6]

Tempesta di spade

Drogon è leggermente più grande di un cane di taglia piccola. E’ parte del pagamento che Daenerys ha promesso per poter comprare tutti gli Immacolati ad Astapor. Tuttavia, una volta che le sono stati consegnati gli Immacolati, ordina che i Buoni Padroni vengano uccisi e Drogon torna da Daenerys. [7]

Dany cavalca Drogon e volano insieme per la prima volta - di Marc Fishman ©

Il banchetto dei corvi

Racconti di avvistamenti di draghi cominciano a raggiungere il Continente Occidentale. [8]

La Danza dei Draghi

Nella sala del trono, un uomo si presenta al cospetto di Daenerys, sostenendo che le ossa di sua figlia Hazzea si trovino nel sacco che ha sulle spalle e che sia stato Drogon ad ucciderla e divorarla. [9] L’uomo definisce Drogon “l’ombra alata”; sconvolta, Daenerys ordina che i tre draghi vengano catturati ed imprigionati all’interno della Grande Piramide. Alla fine riescono ad incantenare Viserion e Rhaegal (non senza fatica) in un’improvvisata fossa dei draghi all’interno della Grande Piramide, ma Drogo vola via e scompare. Quando le fosse dei combattimenti vengono riaperte, Drogon appare nella Fossa di Daznak attirato dal rumore e dall’odore del sangue. Drogon discende nella fossa e uccide il cinghiale che si trova all’interno. Un addestratore di animali di nome Harghaz attacca Drogon con una lancia lunga e per poco non lo uccide. Vedendo che suo “figlio” è in pericolo, Daenerys corre da lui proprio nel momento in cui Drogon uccide Harghaz. Solo con molta fatica e i capelli bruciati dalle fiamme, Daenerys riesce a montare Drogon e a volare via sul suo dorso. [2] Drogon porta Dany al suo covo nel Mare Dothraki. Successivamente, dopo che Drogon ha ucciso e divorato un cavallo nel Mare Dothraki, lui e Daenerys vengono trovati dal khalasar di Khal Jhaqo. [10]

Famosi Cavalieri di Drogon

Daenerys Targaryen

Citazioni su Drogon

Khaleesi… Eccolo lì Balerion, è risorto. [1]


-Aggo, a Daenerys.

Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti