Due Traditori

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Vedi anche: Danza dei Draghi (guerra).

Due Traditori è l’appellativo con cui la storia ricorda due individui del volgo, Ulf il Beone e Hugh Martello, i semi di drago che, nella Prima Battaglia di Tumbleton, hanno tradito i neri passando ai verdi, incendiando l’armata di Rhaenyra Targaryen e la città di Tumbleton col fuoco dei draghi Ali d’Argento e Vermithor.


Citazioni

Dal momento che nessuno dei due sapeva né leggere né scrivere, non conosceremo mai che cosa abbia indotto i “Due Traditori” (è così che essi sono passati alla storia) a fare ciò che fecero.[1]
Dagli scritti dell’Arcimaestro Gyldayn



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti