Edwyn Frey

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
544px-House Frey.png
Edwyn Frey
544px-House Frey.png

Affiliazione

Casa Frey

Nato

Tra il 259 CA e il 278 CA

Coniuge

Janyce Hunter

Libri

Lo scontro dei re - Menzionato
Tempesta di Spade - Appare
Il banchetto dei corvi - Appare

Edwyn Frey è il figlio più grande di Ser Ryman Frey, nipote di Ser Stevron Frey e pronipote di Lord Walder Frey. Sta per ereditare le Torri Gemelle, sebbene la lunga durata di vita dei membri della sua famiglia e le pretese di suo fratello Walder il Nero rappresentino una minaccia per la sua primogenitura.

Indice

Aspetto e carattere

Edwyn è un uomo snello di carnagione pallida, con un naso schiacciato e lisci capelli scuri[1]. Di solito il suo atteggiamento è freddo[2]. Secondo Ser Daven Lannister, è un uomo pieno d’odio[3].Merrett Frey lo considera, insieme a suo fratello anche peggio del padre Ryman[2]. Edwyn non ha mai avuto un buon rapporto con suo fratello, Walder, e lo considera una minaccia a causa della sua posizione come prossimo nella linea di successione[2][4].Edwyn viene descritto come un uomo poco dedito alle armi[5], il che potrebbe spiegare la sua mancanza nell’esercito di Robb durante la campagna nelle Terre dell'Ovest. Edwyn fa comunque parte dell’esercito di Frey, che assedia Delta delle acque, comandato da suo padre.

Eventi Recenti

Lo scontro dei re

Quando Ser Stevron Frey muore in seguito alle ferite riportate nella Battaglia di Oxcross, suo figlio Ryman diventa l’erede di Lord Walder Frey. A Grande Inverno, mentre Maestro Luwin spiega come Stevron sia morto , il Grande Walder Frey e il Piccolo Walder Frey discutono la linea di successione di Casa Frey e notano che il figlio di Ryman, Edwyn, è ora secondo nella linea di successione al titolo di Lord del Guado[6].

Tempesta di Spade

Quando Robb Stark arriva alle Torri Gemelli per presenziare al matrimonio tra Lord Edmure Tully e Roslin Frey, Edwyn accompagna suo padre e i suoi fratelli a dare il benvenuto al Re del Nord. Il meta-lupo di Robb Vento Grigio corre incontro ai Frey con ostilità, provocando la loro rabbia. Edwyn cerca di smorzare la tensione con un atto di cauta cortesia rivolgendosi a Robb come "Maestà" e invita lui, sua madre ed Edmure a prendere le loro stanze nella Torre dell'Acqua delle Torri Gemelle. Continua dicendo che anche i lord alfieri di Robb sono i benvenuti a ripararsi dalla pioggia nel castello, ma quando Robb domanda riguardo ai suoi soldati, Edwin dichiara che le Torri Gemelle non dispongono di abbastanza spazio per ospitarli e nutrirli. Prosegue dicendo che, al di là della Forca Verde, ci sono tre grandi tende che potranno offrire riparo ai soldati. Quando Edmure domanda quando potrà incontrare la sua promessa sposa, Edwyn spiega che Roslin lo attende dentro il castello. Lo avverte della timidezza di quest'ultima, ma lo rassicura dicendogli che ha atteso questo giorno con grande ansia[7]. Edwyn è presente durante le Nozze Rosse. Poco prima che i Frey comincino a uccidere i loro ospiti, Dacey Mormont gli si accosta per chiedergli se vuole danzare, ma questi la rifiuta bruscamente, staccandosi con ingiustificata brutalità. Dacey impallidisce e gli volta le spalle. A Lady Catelyn, che era stata in apprensione per qualche momento, viene il dubbio che qualcosa possa essere andato storto. Decide di affrontare Edwyn, ma mentre sta andando verso di lui, i musicisti cominciano a suonare Le Piogge di Castamere, il segnale per l’attacco. Edwyn si affretta per andare alla porta, ma Lady Catelyn riesce a raggiungerlo. Quando lo afferra per il braccio, si accorge che questi indossa, sotto gli abiti, l’armatura, confermando i suoi sospetti. Lady Catelyn schiaffeggia Edwyn così forte da rompergli le labbra, ma lui la spinge da parte. Robb cerca di bloccarlo con rabbia, ma è colpito da un dardo appena sotto la spalla prima che riesca a raggiungerlo.[8]. Mentre percorre la strada per provare a riportare a casa Petyr Frey dopo che questi è stato preso in ostaggio dalla Fratellanza Senza Vessilli, Merrett Frey ripensa alla linea di successione della sua casa e al futuro che potrebbe toccare a sua moglie e ai suoi figli, se Lord Walder dovesse morire, lasciando quindi Ryman (o i suoi eredi) a regnare come Lord del Guado. Merrett ritiene che Ryman sia un uomo dalla testa dura, ostinato e avido e che i suoi figli, Ryman, Edwyn e Walder il Nero siano ancora peggio. Merrett trae anche un piccolo conforto dal fatto che Edwyn e Walder il Nero si odino l’un l’altro e che Walder il Nero sia conosciuto per aver preso, tra le tante, anche la moglie di Edwyn. Merrett spera quindi che Petyr diventi Lord del Guado, visto che Edwyn non ha figli e Walder il Nero ha solo bastardi. Inoltre, Petyr potrebbe essere grato a Merrett, consegnandoli il riscatto[2].

Il banchetto dei corvi

Quando Ser Jaime Lannister arriva a Delta delle acque per terminare l’assedio, suo cugino Daven descrive Ryman Frey, il comandante dei Frey, come un uomo ubriaco un giorno sì e l’altro pure, e condivide i suoi dubbi riguardo gli altri Frey, incluso Edwyn, descrivendolo "non idiota come suo padre, ma gonfio d'odio quanto una vescica piena di pus". Edwyn ha anche detto a Daven, che suo fratello Walder il Nero è andato a letto con molti membri femminili della famiglia Frey[3]. Edwyn partecipa al concilio di guerra con Jaime e i Signori dei fiumi come rappresentante della sua casa, ma viene accolto con ostilità e disprezzo dai lord e da Jaime. Edwyn giustifica l’assenza di suo padre affermando che questi è indisposto. Quando Daven Lannister suggerisce che Ryman sia in realtà ubriaco, Edwyn si offende. Jaime domanda allora se sia veramente ubriaco ed Edwyn risponde che suo padre beve per combattere il mal di stomaco. Mentre discutono la strategia, Edwyn afferma che, a suo parere, Delta delle Acque cadrà solo alla morte di Brynden Tully. Propone quindi di fingere un attacco a Delta delle Acque, avvicinando le loro torri d’assedio con all’interno degli arcieri, in modo che il Pesce Nero salga sulle fortificazioni e loro possano colpirlo con delle frecce immerse nel liquame. Questa proposta è respinta dal Lord Karyl Vance e dal Ser Lyle Crakehall, che considerano questo attacco ignobile. Lord Clement Piper va anche oltre, definendo Edwyn come un "bugiardo traditore" come tutti i Frey, e solleva il fatto che suo figlio Marq sia ancora ostaggio dei Frey dalle Nozze Rosse. Edwyn replica che Marq Piper rimarrà ancora nelle Torri Gemelle fino a che Lord Clement non avrà dimostrato la sua lealtà verso il Trono di Spade. Quando il Lord chiede riguardo agli uomini che avevano accompagnato Marq, Edwyn conferma che alcuni di loro sono morti e minaccia di uccidere suo figlio a meno che Piper non tenga a freno la sua "lingua da traditore". Lord Clement sfida Edwyn a un duello dopo questo commento, ma Walder Rivers interferisce, suggerendo che combatterà lui per conto di Edwyn, visto che non è un "uomo d’arme". Jaime taglia corto prima che la situazione degeneri. Quando Lord Clement esce dalla tenda, Edwyn suggerisce di mandare Ser Ilyn Payne contro di lui. Dichiara che ogni persona presente alle Nozze Rosse sia traditrice, ma gli viene ricordato da Jaime, che i Frey cominciarono la guerra alleati a Robb Stark e li ritiene due volte traditori rispetto ai Piper[5]. Quando Jaime sta per ordinare l’esecuzione di Lord Edmure Tully per mano di Ser Ilyn Payne, Edwyn prova a fermarlo. Jaime congeda Ryman Frey dal comando e gli ordina di andarsene. Mette Edwyn al suo posto e intima a non essere stupido come lo era stato suo padre[5]. La morte di Ryman Frey per mano della Fratellanza Senza Vessilli nel viaggio di ritorno alle Torri Gemelli, rende Edwyn il primo nella linea di successione per ereditare il titolo di Lord del Guado alla morte di lord Walder. Comunque, si mette contro suo fratello Walder il Nero, che sospetta potrebbe aver avuto un ruolo nella morte di suo padre. Edwyn accusa anche Jaime, che dovrebbe provare dei sensi di colpa per aver mandato via Rayman. Walder Rivers non crede che Walder il Nero abbia avuto parte nella morte di suo padre, perché è a Seagard. Edwyn insiste che suo fratello abbia delle spie nel suo campo e potrebbero aver trovato loro padre mentre stava lasciando Delta delle Acque in quel modo. Tuttavia, Jaime nota che Edwyn in realtà non piange suo padre e sospetta che Edwyn ha abbia le proprie spie come Walder il Nero. Ordina poi a Edwyn di informare Lord Walder che tutti i prigionieri catturati alle Nozze Rosse saranno rilasciati, respingendo il suggerimento di Edwyn che vede la possibilità di richiedere una ricompensa. Quando Jaime chiede riguardo il destino di Ser Raynald Westerling, Edwyn lo informa che probabilmente è morto nella Forca Verde in seguito alle ferite ricevute riportate dopo aver tentato di liberare il meta-lupo Vento Grigio di Robb Stark[4].

Citazioni su Edwyn

Non idiota come suo padre, ma gonfio d'odio quanto una vescica piena di pus.[3]
Daven Lannister


Famiglia

 
Walder Frey
 
Perra Royce
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Corenna Swann
 
 
Stevron
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Marsella Waynwood
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Jeyne Lydden
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ryman
 
 
 
 
 
 
 
 
Aegon "Campanello"
 
Maegelle
 
Dafyn Vance
 
 
 
 
Walton
 
Deana Hardyng
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Edwyn
 
Janyce Hunter
 
Walder il Nero
 
Petyr
 
Mylenda Caron
 
Marianne Vance
 
Walder Vance
 
Patrek Vance
 
Steffon
 
Walda la Chiara
 
Bryan
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Walda
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Perra
 


Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti