Fabbro (Sette Dei)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Il Fabbro - by mustamirri ©
Il Fabbro, è uno dei sette aspetti di una singola divinità. I fedeli del Culto dei Sette Dei, credono nell'esistenza di un solo dio con sette aspetti, e il tempio è una singola costruzione, con sette mura.[1]


Indice


Descrizione

Il Fabbro rappresenta l'abilità manuale e il lavoro. Viene solitamente pregato quando un lavoro deve essere compiuto e per chiedere di donare forza. Porta un martello.
Durante il regno di Baelor I Targaryen, venne nominato un nuovo Alto Septon, un uomo che sapeva scolpire la pietra così divinamente da portare Baelor a credere che fosse la reincarnazione del Fabbro. Sebbene scolpisse divinamente, il nuovo Alto Septon non sapeva leggere, scrivere o recitare nessuna preghiera. La Cometa Rossa viene associata al Fabbro.


Personaggi devoti al Fabbro


Eventi Recenti

A Clash of Kings (Il Regno dei Lupi, La Regina dei Draghi)

Catelyn Stark prega nel tempio di un villaggio senza nome. Il tempio è modesto e non ha statue dei Sette, solo grezze rappresentazioni in carbone. Si inginocchia davanti al Fabbro, che ripara le cose rotte, e gli chiede di proteggere il suo dolce Bran.[1]


A Feast for Crows (Il Dominio della Regina, L'Ombra della Profezia)

Mentre Septon Meribald viaggia nelle Terre dei Fiumi, dice a Podrick Payne che non ha mai conosciuto un ragazzo che non amasse il Guerriero. Lui, di contro, afferma che è abbastanza vecchio e che prega il Fabbro. Spiega a Brienne ed ai suoi compagni di viaggio: [2]


"Senza il suo lavoro, cosa potrebbe difendere il Guerriero? In tutte le città c'è un fabbro, e anche in tutti i castelli. Forgiano gli aratri che ci occorrono per preparare la terra per le coltivazioni, i chiodi che usiamo per costruire le navi, i ferri per risparmiare gli zoccoli dei no-stri fedeli cavalli, le lucenti spade dei nostri signori. Nessun può mettere in dubbio il valore di un fabbro, e infatti abbiamo nominato uno dei Sette in suo onore, ma avremmo potuto tranquillamente chiamarlo il Contadino o il Pescatore, il Carpentiere o il Ciabattino. Non ha importanza che lavoro fa, l'importante è che lavori. Il Padre governa, il Guerriero combatte, il Fabbro forgia i metalli, e insieme fanno tutto ciò che serve agli uomini. Così come il Fabbro è un aspetto della divinità, il Ciabattino è un aspetto del Fabbro."


Fonti e Note


Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti