Formaggio (l’Acchiappatopi)

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
Formaggio
Blood and Cheese.jpg
Sangue (a sinistra) e Formaggio (a destra) – by Will Owen

Alias

Formaggio

Affiliazione

I Neri

Libri

La principessa e la regina – Menzionato
Il mondo del ghiaccio e del fuoco – Menzionato

Formaggio è il soprannome dell’uomo che, nel corso della Danza dei Draghi, diviene complice dell’assassinio del principe Jaehaerys Targaryen, il primogenito di sei anni di re Aegon II, nonché l’erede in linea diretta al Trono di Spade.[1]
Il vero nome di Formaggio resta sconosciuto.


Indice


Storia

Formaggio è stato un acchiappatopi della Fortezza Rossa. Porte e tunnel nascosti del Fortino di Maegor non hanno per lui segreti al pari dei ratti a cui dava la caccia. Tuttavia, nemmeno lui sa come entrare e uscire inosservato se non attraverso il ponte levatoio sospeso sul fossato secco irto di letali rostri.
Formaggio vive per un certo periodo nel Fondo delle Pulci.[1]


La Danza dei Draghi

In seguito alla morte del principe Lucerys Velaryon, Formaggio è assoldato insieme a Sangue da Mysaria, il capo delle spie del principe Daemon Targaryen, per uccidere uno dei figli maschi di re Aegon II in rappresaglia all’assassinio del figlio di Rhaenyra Targaryen.

Attraverso un passaggio ormai dimenticato della Fortezza Rossa, Formaggio guida Sangue fin nel ventre del castello, alla totale insaputa delle guardie. Strisciando lungo i muri, i due uomini s’introducono negli appartamenti della regina vedova Alicent Hightower, nella Torre del Primo Cavaliere. Mentre Formaggio lega e imbavaglia la donna, Sangue strangola la di lei serva. I due attendono dunque l’arrivo della regina Helaena e dei suoi figli.

Sangue e Formaggio costringono Helaena a scegliere quale dei suoi due figli maschi verrà ucciso. La regina offre se stessa, ma i delinquenti ribadiscono che dev’essere un figlio a morire, un figlio maschio. Infine, Helaena fa il nome del suo figlio minore, il principe Maelor (soltanto dopo che Formaggio l’ha minacciata intimandole di decidere in fretta, altrimenti Sangue avrebbe stuprato sua figlia Jaehaera). Sangue assassina tuttavia Jaehaerys, decapitandolo con un singolo fendente. A questo punto, lui e Formaggio, senza infierire su Helaena e i suoi figli ancora in vita, fuggono con la testa mozzata del principe.[1]


Citazioni di Formaggio

Qual è che vuol perdere, vostra grazia?[1]



Fonti e note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti