Gilwood Hunter

Da Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco - Wiki.
House Hunter.PNG
Gilwood Hunter
House Hunter.PNG

Titolo

Ser
Lord di Sala dell'Arco Lungo

Affiliazione

Casa Hunter

Nato

tra il 250 CA e il 254 CA

Ser Gilwood Hunter è un cavaliere di Casa Hunter di Sala dell'Arco Lungo. E’ il primogenito ed erede di Lord Eon Hunter.

Indice


Aspetto e carattere

Gilwood è più vicino ai cinquanta che ai quarant’anni. Ha dei baffi cespugliosi e una forte passione per il vino. Indossa una cappa d’ermellino chiusa da una spilla con il blasone della sua casata. La sua passione per il vino è resa nota dal colore rubicondo delle sue guance. [1]

Eventi Recenti

Tempesta di Spade

Il padre di Gilwood, Lord Eon, muore improvvisamente e Gilwood eredita tutti i suoi titoli. L’inaspettata morte del padre, porta i due fratelli minori di Gilwood, Eustace e Harlan a credere che il fratello maggiore abbia avvelenato il padre. [2]

Il banchetto dei corvi

Lord Gilwood è l’ultimo tra i Lord Dichiaranti ad arrivare alle Porte della Luna con il suo seguito, raccolto con il fine di bloccare l’arrivo di vettovaglie a Nido dell’Aquila per far morire di fame Petyr Baelish. Nonostante la sua età, viene chiamato “Giovane Lord Hunter”. [1]

Secondo Petyr, Gilwood verrà probabilmente ucciso da suo fratello minore Harlan, il vero assassino del padre Eon.

Famiglia

Template:Albero Hunter

Fonti e Note

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti